Itri in Vespa

Quando: 9 giugno 2019
Orario di ritrovo: 10.00
Luogo di ritrovo: piazzale dei Carabinieri d’Italia, Itri
Durata: dalle 10.30 alle 18:30
Limite partecipanti:  10 persone
Costo di partecipazione:  gratuito, riservato ai Soci

Programma

10.00 ritrovo in piazzale Carabinieri d’Italia, accoglienza da parte di Visit Itri e consegna Gift Box per ogni partecipante;
10.30 partenza in vespa (guidate dal Vespa Club di Itri) verso quartiere Sant’Angelo;
10.45 visita del centro storico e del Castello medioevale;
12.30 ritrovo in piazza Fra’ Diavolo e partenza in vespa verso Woodpark;
13.00 pausa pranzo sotto gli alberi del Parco naturale dei Monti Aurunci;
14.45 partenza in vespa verso Itri per sosta al Bix Caffè per degustare caffè Miscela Itrana;
15.30 partenza in vespa verso la via Appia Antica e visita guidata;
16.30 partenza in Vespa verso punta cetarola, per ammirare il panorama sul mare;
18.00 rientro in piazzale Carabinieri d’Italia e termine evento.

Info varie

Itri dall'alto | Ph Matteo Di Mascolo

Itri dall’alto | Ph Matteo Di Mascolo

Itri è un piccolo gioiellino della Riviera di Ulisse incastonato tra i monti Aurunci; il territorio si estende dalle bellissime montagne fino al mare: è proprio qui che si ha il paesaggio più bello. Punta Cetarola, infatti, è un promontorio a picco sul mare dal quale si riesce a scorgere la bellissima spiaggia delle Bambole, un’oasi selvaggia con un mare cristallino.

Il simbolo di Itri è il suo Castello Medioevale, impossibile non innamorarsene! Si erge sul quartiere di Sant’Angelo, chiamato anche centro storico alto, ed è meta di turisti da tutto il mondo, sia per la sua straordinaria bellezza, sia per la vista sul paese ed i suoi incantevoli monumenti, ma anche per la leggenda della Dama Bianca tutta da scoprire. L’accesso al centro storico alto è dato da una delle porte di cinta più importanti della città, Porta Mamurra. Si prosegue verso i vicoletti caratteristici, fino ad arrivare alla piazza della Chiesa di San Michele Arcangelo, il luogo sacro più antico di Itri, risalente al XI secolo e in stile Arabo-Normanno.

Itri | Ph Jessica Stravato

Itri | Ph Jessica Stravato

Nel territorio di Itri è custodito un piccolo pezzo della Regina Viarum. Incastonata tra bellissime montagne e il tratto di Via Appia Antica che collega Fondi e Itri, è quello meglio conservato d’Italia!

Visti Itri (pagina Instagram | pagina Facebook) è il punto di riferimento del Comune di Itri per tutto quello che riguarda il turismo, gli eventi e la cultura. Un portale per scopire il borgo antico, i trekking più avventurosi e le spiagge più incantevoli. Grazie all’organizzazione e all’ospitalità del team di Visit Itri e al contributo del Vespa Club Itri scopriremo la storia e i segreti di questo gioiello del basso Lazio a bordo di 10 vespe.

Contest, hashtag e tag

La giornata sarà raccontata con stories e post da tutti i partecipanti su Facebook e Instagram. Per concorrere al contest legato all’evento dovrà essere sempre presente: #ItriExperience. Gli altri hashtag da usare sono: #VisitItri, #ItriInVespa e #yallerslazio. Raccomandiamo inoltre di taggare le pagine @visititri @yallerslazio e @yallersitalia.

I tre post più belli e significativi, che saranno pubblicati su Instagram e Facebook entro il 21 giugno, verranno selezionati da Yallers e Visit Itri e saranno repostati sulla pagina Instagram @visititri e @yallerslazio e sul gruppo Facebook @yallerslazio.
Il primo classificato riceverà un voucher per 1 notte x 2 persone in una struttura aderente a ISA in occasione dell’evento “Notte di luci” (gennaio 2020, data ancora da definire ) + aperitivo con degustazione di prodotti tipici presso “Scherzerino”.

L’autore della Storia più significativa riceverà un voucher per un tour in cantina e vigneti con degustazione, valido fino a quest’autunno, presso i Monti Cecubi. (Le stories andranno messe in evidenza per essere visionate e selezionate)

Riferimenti

Persone di riferimento: Federico Restaino
Email di riferimento: lazio@yallers.com

Note

Foto copertina di: Gianluca Giuliano – @gian_look 

Per chi volesse pernottare in zona la notte dell’8 giugno, le strutture aderenti a ISA riconoscono il 15% di sconto:  http://isa791.wixsite.com/assisa/le-strutture

Evento realizzato in collaborazione con:


L’evento è riservato soci Yallers. Per registrarsi all’evento bisogna essere in regola con la quota associativa e loggarsi con il proprio account socio.

Partecipa GRATUITAMENTE
a tutti gli eventi

6 e 7 luglio Yallers a Calvello per una riunione dei team del Sud Italia

Tante novità hanno caratterizzato l’ultima Assemblea Nazionale dei Soci Yallers, tenutasi nella laguna di Venezia a fine aprile. Tra gli argomenti discussi è spiccata la necessità di programmare alcuni momenti di incontro dal vivo, tra i componenti dei team regionali.

Tre meeting annuali

Ogni giorno, in ciascuna delle 20 regioni italiane, più di 70 persone gestiscono gli eventi e i canali social dell’associazione. È necessario quindi concordare quotidianamente i metodi e le best practice, per mantenere alta la qualità che da sempre caratterizza Yallers. Per questo motivo tutto il team è in contatto costante grazie ai Social network e alle chat istantanee.

Ogni tanto però è indispensabile vedersi dal vivo, discutere e confrontarsi. Dal 2019 in poi saranno previsti un minimo di 3 incontri tra i team regionali e il team operativo, localizzati al Nord, al Centro e al Sud Italia, per discutere novità, fare formazione e ideare nuovi progetti.

Calvello sede del 1° meeting del Sud

Il primo meeting si terrà in Basilicata. a Calvello piccolo e grazioso borgo noto particolarmente per la tradizionale produzione di ceramica artistica. Grazie al prezioso aiuto di Visit Calvello, il team Operativo e i team di Campania, Basilicata, Puglia, Calabria e Sicilia, saranno ospitati nel paese nel weekend dal 6 al 7 luglio.

Il primo giorno sarà dedicato interamente alla riunione e formazione dei team accompagnata da attività di team building, grazie al supporto di: ristorante “Il Volturino; Arte Ceramica Valcamastra; gruppo folk Li Fainzar; I Tartufi del monte Saraceno. Il secondo giorno invece sarà incentrato sulla scoperta di Calvello, grazie al Photowalk organizzato dal team Yallers Basilicata in collaborazione con Visit Calvello: ISCRIVITI QUI

Seguite i canali social dei Team del Sud se vorrete dare un’occhiata alle nostre attività. Noi vi diamo appuntamento al 26 maggio a Calvello per scoprire insieme il borgo, rivedere vecchi e nuovi soci e farvi conoscere meglio la nostra associazione e lo spirito Yallers.

Un pomeriggio alla scoperta di Perugia

Quando: 26 maggio 2019
Orario di ritrovo: 14.30
Luogo di ritrovo: area parcheggio Torre del Cassero di Sant’angelo
Durata: dalle 15.00 alle 19.00
Limite partecipanti:  30
Costo di partecipazione:  gratuito (€5 da pagare in loco per ingresso e visita guidata museo-laboratorio e Torre del Cassero)

Programma

14.30 ritrovo presso il parcheggio Sant’Angelo: CLICCA QUI;
15.00 partenza a piedi verso l’atelier Brozzetti;
15.30 ingresso all’atelier museo-laboratorio Giuditta Brozzetti e inizio della visita;
17.00 giro tra alcune porte medievali della città;
18.00 partenza verso la Torre del Cassero di Sant’Angelo, Tempio di Sant’Angelo e Ex-Lavatoio;
19.00 termine evento.

Info varie

Perugia - Ph. Carlo Audino

Perugia – Ph. Carlo Audino

Perugia custodisce al suo interno numerosi luoghi da visitare almeno una volta nella vita, insieme ne scopriremo alcuni. Senza ombra di dubbio l’atelier Giuditta Brozzetti è uno di questi. All’interno della splendida cornice della chiesa di San Francesco delle Donne, un antico monastero costruito nel 1212, si trovano sette telai del 1836 ancora oggi perfettamente funzionanti. Dal 2004 il laboratorio è inserito nel sistema museale umbro.

Non può mancare poi una passeggiata tra i vicoli più belli di Perugia, passando per alcune delle porte medievali, fino a raggiungere la Torre del Cassero di Sant’angelo da cui è possibile scorgere un panorama mozzafiato. Per terminare il pomeriggio insieme, potremo cerca un locale dove fare aperitivo e conoscere meglio la nostra associazione.

Atelier Giuditta Brozzetti

Contest, hashtag e tag dell’evento

La giornata sarà raccontata con stories e post da tutti i partecipanti su Instagram, utilizzando come hashtag: #PerugiaOpenday. Non dimenticate di taggare le pagine @yallersumbria e @yallersitalia.
I tre scatti più belli e significativi, che saranno pubblicati su Instagram entro il 5 giugno, verranno repostati sulla pagina Instagram @yallersumbria.

Riferimenti

Persona di riferimento: Serena Ruffinelli
Email di riferimento: umbria@yallers.com
Chat Telegram: Yallers Umbria

Foto Copertina di Carlo Audino

Note

L’evento è aperto a tutti. I Soci Yallers avranno priorità nella prenotazione dei posti.

Partecipa GRATUITAMENTE
a tutti gli eventi

Dal Forte di Vinadio ai laghi di S. Anna, alla scoperta della Alpi cuneesi

Quando: 8 giugno 2019
Orario di ritrovo: 10.00
Luogo di ritrovo: Forte di Vinadio – Piazza Vittorio Veneto, 8: Clicca qui
Durata: dalle 10.30 alle 18.30
Limite partecipanti:  30 persone
Costo di partecipazione gratuito. 4€ ingresso al forte da pagare in loco.

Programma

10.00 ritrovo davanti al Forte di Vinadio (Piazza Vittorio Veneto 8);
10.30 entrata all’interno del forte con visita guidata;
12.00 trasferimento con mezzi propri al santuario di Sant’Anna di Vinadio (30 minuti di auto) e ritrovo nell’ampio parcheggio;
12.30 pranzo al sacco con vista sul lago di Sant’Anna;
14.30 partenza per il giro ad anello che toccherà più tappe, ogni tappa prevederà delle pause di circa 20 minuti. La prima fermata sarà al passo di tesina, la seconda al Col du Saboule, si arriverà poi al Lac Lausfer Superieur e infine al passo di Sant’Anna.
18.30 conclusione evento con saluti finali. Per chi vuole attardarsi, aspetteremo il tramonto sul Lago di Sant’Anna.

Info varie

Forte di Vinadio - Ph. @ crecrew

Forte di Vinadio – Ph. @ crecrew

Il Forte di Vinadio è fra i maggiori esempi di architettura militare dell’intero arco alpino. Venne eretto nel 1834 per volere di Carlo Alberto di Savoia, su una posizione strategica da cui si potevano controllare facilmente le valli circostanti e il confine con la Francia. Entrando all’interno delle mura è possibile visitare anche i bunker di circa 500m

Dal santuario di Sant’Anna di Vinadio parte un giro ad anello nel sistema delle Alpi Marittime, che va a toccare i colli Sant’Anna (2308 m), Lausfer (2430 m), Saboulè (2460 m) e Passo Tesina (2400 m) sfiorando il confine con la Francia. Si tratta di un itinerario di ampio respiro tutto in quota, favoloso e appagante per i panorami che offre sulle cime circostanti e grazie alla presenza rilassante di una dozzina di laghetti.

Tempo per completare l’intero anello a passo tranquillo, escluse le pause: circa 3 ore. È un percorso di circa 10 km dove si consigliano scarpe da trekking e/o montagna e se in possesso bastoni.

Laghi di Sant'Anna di Vinadio - Ph. Giada Spizzamiglio

Laghi di Sant’Anna di Vinadio – Ph. Giada Spizzamiglio

Hashtag e tag

La giornata sarà raccontata con stories e post da tutti i partecipanti, sia su Facebook che su Instagram, utilizzando l’hashtag: #VinadioOpenday, #yallerspiemonte e #yallersitalia. Non dimenticate poi di taggare le pagine @yallerspiemonte.
I migliori tre scatti verranno pubblicati sul profilo Instagram @yallerspiemonte e nel gruppo Facebook Yallers Piemonte. 

Riferimenti

Razvan Tutu
Email di riferimento: piemonte@yallers.com

Foto copertina di Luca Gino

Note

L’evento è aperto a tutti. I soci avranno priorità sull’ordine di prenotazione.

Partecipa GRATUITAMENTE
a tutti gli eventi

Passeggiata al Lago di Tovel, il gioiello della Val di Non

Quando: 26 Maggio 2019
Orario di ritrovo: 9.30
Luogo di ritrovo: area parcheggio Lago di Tovel
Durata: dalle 10.00 alle 15.30
Limite partecipanti:  50 persone
Costo di partecipazione: gratuito

Programma

9.30 ritrovo presso l’area parcheggio del Lago di Tovel al termine della SP14 (il parcheggio costa 6 euro);
10.00 partenza a piedi verso il lago, circa 5 km di percorso semplice;
10.30 arrivo al Lago, foto di gruppo e inizio del giro attorno al Lago;
13.00 pausa pranzo al sacco (ci raccomandiamo di portare delle buste di plastica per non inquinare);
15.30 ritrovo per rientrare al parcheggio e termine evento.

Info varie

Lago di Tovel - Ph Eugenio Miola

Lago di Tovel – Ph Eugenio Miola

Il Lago di Tovel è il gioiello del Parco Naturale Adamello – Brenta.
Vale davvero la pena di visitarlo, questo infatti è un lago adatto a tutti: ideale per chi ama camminare, per chi desidera rigenerarsi nella natura e per chi è appassionato di fotografia.

Passeggiando sulle sponde del lago è possibile ammirare tutte le tonalità del verde e dell’azzurro, inoltre se si è armati di macchina fotografica, si possono “catturare” l’eccezionalità di questo luogo particolarmente ricco dal punto di vista botanico e faunistico.

Il momento del pranzo al sacco in nostra compagnia sarà un’occasione ideale di condivisione, relax e divertimento.

Lago di Tovel - Ph Valentina Franzoi

Lago di Tovel – Ph Valentina Franzoi

Hashtag e tag

La giornata sarà raccontata con stories e post da tutti i partecipanti su Facebook ed Instagram, utilizzando come hashtag: #LagodiTovelOpenday. Non dimenticate di taggare le pagine @yallerstrentino_altoadige e @yallersitalia.
I tre scatti più belli e significativi, che saranno pubblicati su Instagram e Facebook entro il 5 giugno, verranno repostati sulla pagina Instagram e sul gruppo Facebook @yallerstrentino_altoadige.

Riferimenti

Persone di riferimento: Valentina Franzoi – Karin Giacomelli
Email di riferimento: info@yallers.com

Note

L’evento è aperto a tutti. I soci avranno priorità sull’ordine di prenotazione.

Partecipa GRATUITAMENTE
a tutti gli eventi

Un pomeriggio per scoprire la Riserva Naturale della Foce dell’Isonzo.

Quando: 9 giugno 2019
Orario di ritrovo: 15.00
Luogo di ritrovo: Centro Visite dell’Isola della Cona – Staranzano (Gorizia)
Durata: dalle 15.30 alle 18.30
Limite partecipanti:  30 persone
Costo di partecipazione: gratuito
Ingresso Riserva 5€ o 3,5€ per gruppi con più di 8 persone, pagamento in loco

Programma

15.00 ritrovo presso il Centro Visite dell’Isola della Cona e raccolta soldi per ingresso Riserva Naturale della Foce dell’Isonzo;
15.30 partenza verso il Sentiero del Mondo Unito, incontreremo il Museo dell’Anatra e Mezza Cona da cui ammirare le velme, vaste piane di marea, e le barene cioè isolotti, mete ideali dei molti uccelli presenti;
16.30 prosieguo passeggiata verso la parte meno nota della Riserva: la golena dell’Isonzo (la zona tra la riva del corso d’acqua ed il suo argine) e i prati del Biancospino;
17.30 passando per l’Osservatorio Cioss, attraversando golene e canneti giungeremo a Punta Spigolo: la Foce dell’Isonzo.
18.30 saluti e termine evento

Info varie

Foto di Francesco Cecconi

Foto di Francesco Cecconi

La Riserva Naturale Regionale della Foce dell’Isonzo è un’area naturale protetta, costituita nel 1996. Si tratta della zona umida più settentrionale del Mediterraneo, e per questo è stata riconosciuta come Sito di Importanza Comunitaria e Zona di Protezione Speciale.

Al suo interno vivono e migrano numerose specie animali, soprattutto gli uccelli: aironi bianchi, cenerini, oche grigie, tarabusi, cigni reali e gru, inoltre è presente un museo dedicato alle numerose specie di anatre presenti nel parco. Da non perdere è il branco dei cavalli bianchi Camargue, che qui vivono allo stato brado.

Foto di Fabio Masotti

Foto di Fabio Masotti

Hashtag e tag

La giornata sarà raccontata con stories e post da tutti i partecipanti su Facebook ed Instagram, utilizzando come hashtag: #IsonzoOpenday. Non dimenticate di taggare le pagine @yallersfriuliveneziagiulia, @yallersitalia.
I tre scatti più belli e significativi, che saranno pubblicati su Instagram e Facebook entro il 31 maggio, verranno repostati sulla pagina Instagram e sul gruppo Facebook @yallersfriuliveneziagiulia.

Riferimenti

Persona di riferimento: Samantha Degrassi 3395326614
Email di riferimento: samantha.degrassi@yallers.com

Note

L’evento è aperto a tutti. I soci avranno priorità sull’ordine di prenotazione.

Partecipa GRATUITAMENTE
a tutti gli eventi

Volgo e Yallers insieme a Zavattarello, uno dei borghi più belli d’Italia

Quando: 16 giugno 2019
Orario di ritrovo: 15.30
Luogo di ritrovo: via Vittorio Emanuele 41, Zavattarello (davanti al municipio)
Durata: dalle 15.30 alle 18.30
Limite partecipanti:  50 persone
Costo di partecipazione:  gratuito

Programma

15.30 ritrovo presso Via Vittorio Emanuele, 41 e accoglienza da parte dei team Volgo e Yallers;
16.00 inizio passeggiata verso il castello Dal Verme;
17.30 visita del castello (ingresso a 3 €);
18.30 ritorno al borgo e giro del centro storico.

Info varie

Zavattarello - Ph. Pisolo

Zavattarello – Ph. Pisolo

Zavattarello è un piccolo borgo di 991 abitanti, facente parte del circuito dei Borghi più belli d’Italia.

Il paese è situato nel cuore dell’Oltrepò Pavese nell’Alta Val Tidone e fin dall’antichità questa posizione era strategica. Infatti, sorge nell’area del Nord Italia definita “Quattro Regioni“, perché punto di incontro di quattro regioni: Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna e Liguria.
Oltre a questa posizione strategica, il paese è immerso in una natura incontaminata ed è costituito da un nucleo centrale dominato dal Castello Dal Verme, costruito dalla Contea vescovile di Bobbio e ceduto nel 1390 a Jacopo Dal Verme, di cui conserva ancora il nome.

Un luogo ancora fermo nel tempo, in cui è possibile visitare e scoprire un borgo antico medievale, ove le case hanno mantenuto la patina dei secoli e che i paesani chiamano “Su di dentro” perché in passato era cinto da robuste mura difensive.

Foto di Valerio Maruffi

Foto di Valerio Maruffi

Hashtag e tag

La giornata sarà raccontata con stories e post da tutti i partecipanti su Facebook e Instagram, utilizzando come hashtag: #ZavattarelloOpenDay #yallerslombardia #volgolombardia #volgopavia
Non dimenticate di taggare le pagine @yallerslombardia @volgolombardia @volgopavia @yallersitalia @volgoitalia

I tre scatti più belli e significativi, che saranno pubblicati su Instagram e Facebook entro il 31 maggio, verranno repostati sulla pagina Instagram @yallerslombardia e @volgolombardia

Riferimenti

Persone di riferimento: Martina Granatiere e Leonardo Patanè
Email di riferimento: lombardia@yallers.com

Note

L’evento è in collaborazione con:
Volgo, una Community di Instagram che da 4 anni valorizza e promuove il territorio italiano, ponendo il focus sull’arte, la gastronomia, la musica e lo sport, attraverso le foto dei loro utenti e degli utenti che amano e vivono l’Italia. Ogni condivisione cerca di esprime l’amore per la fotografia, per l’arte, per la cultura e la bellezza dei luoghi che ci circondano.

e con il progetto Borghi Italiani:

Partecipa GRATUITAMENTE
a tutti gli eventi

Yallers Meetup: i segreti del barbecue

Quando: 18 Maggio 2019
Orario di ritrovo: 15.30
Luogo di ritrovo: Azienda Agricola Palombini Gastone, Filottrano
Durata: dalle 16.00 alle 22.30
Limite partecipanti:  40 persone
Costo di partecipazione: 21,00€ – riservato ai Soci

Programma

15.30 ritrovo nel piazzale antistante l’azienda agricola Palombini;
16.00 inizio Prima parte del corso: i tagli di carne;
18.30 inizio Seconda parte del corso: i segreti del BBQ;
20.00 la cena.

Info varie

Prima parte del Corso: I tagli di carne
Quali sono i migliori tagli di carne per la grigliata? Salsicce o Capocollo? O forse la bistecca con osso?

Che sia organizzata a casa o fuori porta con un gruppo di amici, la grigliata porta con sé il dubbio su quali siano i migliori tagli di carne da acquistare. Giorgio Palombini risponderà a tutte le nostre curiosità, illustrandoci quali sono le migliori opzioni per una grigliata indimenticabile. Studieremo i migliori tagli bovini, di carne bianca e di maiale. Dalla selezione alla lavorazione delle carni pre cottura su carbone.

Seconda parte del Corso: I segreti del barbecue
Hai appena comprato un barbecue e vuoi stupire familiari e amici senza incorrere nei più comuni errori da principiante? La seconda parte di questo corso è quello che fa per te!

Michele Pieragostini uno dei maggiori esponenti marchigiani nella cucina su barbecue ci insegnerà i fondamentali per partire con il piede giusto nell’approccio alla cottura su griglia. Scopriremo le differenze tra i vari tipi di barbecue, approfondiremo le nostre conoscenze sugli strumenti e sulle tecniche di cottura dirette e indirette. Metteremo alla prova le nostre abilità in ricette di carne e pesce.

Hashtag e tag

L’esperienza sarà raccontata con stories e post da tutti i partecipanti su Facebook e Instagram, utilizzando come hashtag: #yallersmeetup #bbqmeetup
Non dimenticate di taggare le pagine @yallersmarche @yallersitalia @yallers.life

Gli scatti più belli e significativi, che saranno pubblicati su Instagram e Facebook entro il 31 maggio, verranno repostati sulla pagina Instagram @yallersmarche.

Riferimenti

Persone di riferimento: Michele Gobbi
Email di riferimento: marche@yallers.com

Note

L’evento è riservato ai nostri Soci

Partecipa GRATUITAMENTE
a tutti gli eventi

Contest di primavera: raccontaci che effetto ha la montagna su di te

Finalmente si sono sciolte le ultime nevi e le temperature si sono addolcite: la Primavera è ormai inoltrata. Proprio ora il richiamo della montagna torna a farsi sentire prepotente! Le vallate ricominciano a splendere di un verde smeraldo e le fioriture le macchiano di mille colori, regalando panorami mozzafiato. Proprio per questo motivo abbiamo pensato a un contest di primavera incentrato sulla montagna.

La Montagna al centro del Contest di primavera

Ognuno di noi ha un rapporto differente con la montagna. C’è chi ama sfidarla con trekking impegnativi e chi vuole esplorarla con semplici passeggiate o a bordo di una mountain bike. C’è chi corre in cerca delle prime fioriture da fotografare e chi organizza delle piccole gite solo per raggiungere i rifugi e farsi una bella mangiata.

Tutti quanti ormai, con in mano uno smartphone o una macchina fotografica, raccontiamo sui social le nostre esperienze e aggiungiamo ogni volta una nuova emozione e un nuovo sguardo sul mondo della montagna.

L’obbiettivo del contest è proprio quello di scoprire tutte le sensazioni che si provano di fronte alle vette e alle vallate, per selezionare alla fine i tre racconti più interessanti ed emozionanti. Non solo le Dolomiti o le Alpi, non solo le vett  ma anche i sentieri e le valli, vogliamo vedere le montagne di tutta Italia e tutta Europa.

Vinci e partecipa a un tour di 4 giorni in Dolomiti Paganella

La capacità di raccontare la vostra montagna, sarà decisiva per arrivare al primo posto e accompagnarci nel magnifico Altopiano della Paganella e tra le splendide vette del Brenta, durante il terzo tour che avrà luogo a Settembre 2019.

Come per il tour invernale e il prossimo tour di giugno (a cui parteciperà il vincitore di #nataleyallers2018), si tratterà di 4 giorni di pura montagna con vitto e alloggio incluso! Ci saranno tante attività da provare, cibi da assaggiare e località da visitare e tutto quanto sarà raccontato sui social da te e dagli altri 8 Yallers.

Come partecipare al contest

Hai tempo dal 20 aprile fino al 20 maggio incluso, per caricare le tue foto o video, su Facebook ed Instagram utilizzando l’hashtag #montagnaperme.

Le foto potranno essere di tutto il territorio europeo. Assicurati di postare le foto in modalità visibile a tutti e non privata, ma sopratutto di caricare foto inedite. Il contest è aperto a tutti.

I 20 team manager regionali selezioneranno i 20 contenuti finalisti, che meglio avranno espresso il tema oggetto del contest. Questi concorreranno alla votazione finale da parte di tutti i soci Yallers. I primi 3 classificati, vedranno pubblicati i loro contenuti sul profilo Instagram @yallersitalia e @yallerseurope per le foto europee, sulla pagina Facebook Yallers e sul nostro sito, con un articolo e relativa intervista del primo classificato.

I soci Yallers che parteciperanno al contest potranno concorrere inoltre ad un premio a loro riservato: un buono Amazon del valore di 100 euro.

Dolomiti Brenta

Il vincitore tra i soci Yallers, scelto a giudizio insindacabile da parte del Consiglio Direttivo dell’Associazione, che avrà rappresentato al meglio il tema oggetto del contest, si aggiudicherà il buono Amazon di 100 euro.

E ora non perdere altro tempo! Organizza la tua escursione, il tuo racconto e partecipa al contest.

Il presente concorso non è assoggettabile alla disciplina del D.P.R. n. 430/2001 in quanto non costituisce una manifestazione a premio di carattere commerciale.

Gita ai Castelli Romani: tour di Frascati e degustazione in cantina

Quando: 11 maggio 2019
Orario di ritrovo: 14.00
Luogo di ritrovo: piazza Guglielmo Marconi, Frascati
Durata: dalle 14.30 alle 20:00
Limite partecipanti:  30 persone
Costo di partecipazione:  20€ soci, 25€ non soci 

Programma

14.00 ritrovo di fronte al Comune di Frascati, piazza Guglielmo Marconi;
14.30 inizio della passeggiata guidata nel paese;
16.30 ritorno al punto di partenza e visita di Villa Torlonia;
17.30 ritrovo a Merumalia Resort per inizio visita vigneto e cantina;
19.00 degustazione di prodotti biologici: 3 vini, 1 Olio Extravergine d’Oliva e tagliere di salumi e formaggi del territorio;

Info varie

Campagna Romana vista da Merumalia Wine Resort

Campagna Romana vista da Merumalia Wine Resort

Grazie all’eleganza delle Ville Tuscolane e alle specialità e golosità enogastronomiche, Frascati è una delle località più gettonate per una gita ai Castelli Romani. Le Ville Tuscolane sono sontuose residenze patrizie tardo rinascimentali e barocche, che la nobiltà romana volle farsi costruire nel verde dei Colli Albani, spesso sui resti di ville romane ed immerse nel verde di splendidi giardini e parchi. Oggi alcune sono visitabili, da non predere i giardini di Villa Torlonia.

Frascati è poi una rinomata Città del Vino, vista la produzione del Frascati Superiore, del Cannellino (entrambi DOCG) e del Frascati DOP. Merumalia Wine Resort è una tenuta familiare posizionata su una dolce collina che guarda proprio sui vigneti Frascati DOCG, sulle colline di uliveti dei Castelli Romani e sull’antico lago Regillo, un paesaggio a vocazione agricola a pochi chilometri dalla capitale.

Hashtag e tag

La giornata sarà raccontata con stories e post da tutti i partecipanti su Facebook e Instagram, utilizzando come hashtag:  #frascatiexperience. Non dimenticate di taggare le pagine @merumalia @yallerslazio e @yallersitalia.

I tre scatti più belli e significativi, che saranno pubblicati su Instagram e Facebook entro il 24 maggio, verranno repostati sulla pagina Instagram e sul gruppo Facebook @yallerslazio.

Riferimenti

Persone di riferimento: Federica Antonelli, Federico Restaino
Email di riferimento: lazio@yallers.com

Note

Evento realizzato in collaborazione con:

L’evento è aperto a tutti. I soci Yallers avranno la precedenza sulle iscrizioni.

Partecipa GRATUITAMENTE
a tutti gli eventi