Cittadella e le sue Mura

Alla scoperta di Cittadella la città murata. L’unico esempio in Europa ad avere un Camminamento completamente percorribile sulle Mura.

Spesso ci affanniamo per fuggire dalla nostra routine. Vogliamo uscire dai nostri confini, assetati di magnificenza e stupore: alla ricerca costante di posti unici e irripetibili.

Spesso capita che i luoghi più impensabili o dati per scontati nascondano veri e propri gioielli.
Uno di questi esempi è in Veneto, in provincia di Padova, nascosto nella nebbia.

Parliamo di Cittadella la città murata. Per arrivare in questo luogo occorre attraversare un piccolo ponte, che come per magia, ci catapulta in un paese fermo in un’altra epoca.

ORIGINI

Le origini di Cittadella hanno radici antiche.

Inizialmente fu una città romana. Acquisì uno splendore assoluto nel medioevo, passando prima sotto i Carraresi e successivamente sotto Venezia, per poi arrivare nelle mani di Napoleone.

Ci troviamo quindi di fronte a una città ricca di storia, cultura e ricchezza.

Non ci soffermeremo sui suoi duomi meravigliosi, sulle numerose statue e su tutte le altre strutture di immenso valore storico.

Vogliamo concentraci invece sul fiore all’occhiello di Cittadella: le sue Mura.

LE MURA DI CITTADELLA

Le mura si sviluppano in una pianta tondeggiante e come abbiamo già accennato, sono ancora completamente percorribili.
Esatto, hai letto bene, sono percorribili: uno dei pochi camminamenti ancora completamente integri in tutta Europa.

Vennero costruite attorno al 1220 per rispondere alla fortificazione Trevisana di Castelfranco. 

L’altezza media della cinta è di quattordici metri, mentre le torri arrivano a trenta metri. Il camminamento è spesso circa due metri ed è sorretto da due terrapieni, uno esterno e uno interno, per questo è privo di fondamenta.

La passeggiata del camminamento è lunga un chilometro. A seguito dei suoi lavori di restauro, durati vent’anni, si è raggiunto un primato europeo per mantenimento e lunghezza.

LA PASSEGGIATA

La passeggiata è tutto fuorché noiosa. Oltre al panorama sulla città dall’alto e sui dintorni, si possono incontrare molti punti d’interesse.

cittadella la città murata
Ph. @federicopal_

II percorso parte dalla torre di Bassano, detta anche “casa del capitano” dov’è situato oggi l’ufficio turistico, per proseguire poi alla torre di Malta, la più alta ( 30 metri ), provvista di una bellissima terrazza panoramica.

Lungo il percorso si possono apprezzare due brecce storiche, mantenute e consolidate, che si oltrepassano con scale e passerelle.

La cinta si compone di 32 torri e 3 porte d’entrata:

  • Porta Trevisana, ingresso orientale, con un torrione alto ventidue metri;
  • Porta Vicentina, ingresso occidentale;
  • Porta Padovana, ingresso principale della città. Qui, all’esterno della porta, si possono ammirare affreschi dei carraresi e lo stemma di Padova.

Ph. @giuliaphoto_

CONSIGLI

Oltre alla passeggiata delle mura, ci sono moltissime altre bellezza nella cittadina.

Te ne elenchiamo alcune:

  1. Navigare il fossato
    Anche il fossato è stato in parte preservato ed è navigabile con una barchetta a remi o a motore, noleggiabile direttamente dal molo. Un’alternativa molto particolare e caratteristica, per apprezzare le mura dal basso.
  2. Esplorare il centro storico
    Vale la pena perdersi nei vicoletti di Cittadella e guardare le porte della città dal basso. Visitare il Duomo e il Palazzo della Loggia, che risalgono entrambi ai primi anni dell’ottocento, e il bellissimo teatro sociale, costruito da Giacomo Bauto, intorno al 1817.
  3. Godersi un aperitivo
    Dopo una giornata in giro per il paese, non si può perdere l’appuntamento della giornata più importante per i Veneti: l’aperitivo!
    Cittadella ha una vasta offerta di locali dove poter gustare un tipico aperitivo veneto.

COME ARRIVARE

Arrivare a Cittadella è semplicissimo.
Con il treno ti basterà scegliere una delle due linee: Padova-Bassano del Grappa, oppure Vicenza-Treviso.

Altrimenti è possibile arrivare in macchina, in quanto non mancano i parcheggi a ridosso delle mura.

Ora non ti resta che organizzare la tua visita o magari partecipare ad un nostro evento, proprio in questa bellissima cittadina.

Cittadella è un luogo davvero speciale per passare una giornata. Se desideri ulteriori consigli su cosa fare a Cittadella e dintorni, chiedi pure al nostro team Yallers Veneto.

Vuoi vedere altre foto di Cittadella? Scoprile nel post Instagram di Yallers Italia.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento

Scopri l'Italia insieme a noi, unisciti alla nostra Community