2 giorni alla scoperta di Margherita di Savoia

Data

25 - 26 Giu 2021

Un weekend a Margherita di Savoia per scoprire i suoi vicoli, la sua storia e le saline più grandi d’Europa.

Torniamo alla grande in Puglia, per festeggiare il ritorno della zona bianca, con un nuovo ed imperdibile evento, in una delle città più bianche della regione.

Unisciti a noi alla scoperta di Margherita di Savoia e delle Saline piu grandi d’Europa!

Un WEEKEND da non perdere, dal 25 al 26 Giugno. Per l’occasione il pernottamento sarà offerto dai B&B più confortevoli della città!

PROGRAMMA

Venerdì 25 Giugno

  • 18.30: accoglienza a Palazzo di città alla presenza del Sindaco Avv. Bernando Lodispoto;
  • 19.00: passeggiata al tramonto con destinazione OLEIFICIO CASALE ( Degustazione dell’olio di Puglia vincitore medaglia d’oro 2021);
  • 20.45: sistemazione nei B&B aderenti al progetto;
  • 21.30: cena libera, con possibilità di cenare presso ristorante pizzeria da Gottardo al prezzo convenzionato di 10 euro, sul bellissimo lungomare della città;
  • 23:00: passeggiata sul lungo mare e rientro nei B&B;


Sabato 26 Giugno

  • 7:00: sveglia presto e colazione per tutti in terrazza vista mare, offerta dal b&b Sottosopra.
  • 8.30: visita alla scoperta della cipolla bianca igp.
    Il presidente del Consorzio ci porterà nel campo dove nasce e si raccoglie la “Dama bianca” ( giugno è il mese della raccolta e siamo davvero fortunati perché potremmo raccogliere la cipolla con le nostre mani😍)
  • 10.00: ingresso nella Salina più grande d’Europa, visita guidata e spazio per fare tante foto. Visiteremo la zona umida, i bacini e l’incantevole montagna di sale. (necessarie le scarpe da ginnastica);
  • 13.00: pausa pranzo libera, con possibilità di pranzare presso ristorante pizzeria da Gottardo al prezzo convenzionato di 10 euro;
  • 17.00: visita al villaggio dei salinieri in zona torre pietra, con passeggiata sull’argilla ( consigliate le ciabatte)
  • 18.00: birdwatching costeggiando le saline (vietato non scattare foto mozzafiato) 🤪
  • 19.30: relax al mare con aperitivo gentilmente offerto dal lido Calamare’ ( adiacente al villaggio dei salinieri)
  • 20:30: termine evento

Il pernottamento di venerdì 25 giugno sarà offerto dai seguenti b&b (esclusa la colazione, prevista per tutti al b&b Sottosopra): A Casa di Gi, Altamarea, La Perla Nera, Margherita boutique, Nereidi, Sabin Ross, Sottosopra. Si ringraziano le strutture sopra citate per la loro disponibilità e accoglienza.

Colazione offerta per tutti dal b&b Sottosopra.

Menù cena del 25: antipasti, pizza e bevanda.
Menù pranzo del 26: antipasto, primo, secondo e frutta.

Chi vorrà potrà fermarsi anche Domenica 28, usufruendo di un prezzo speciali dai B&B convenzionati. Potrà inoltre usufruire di una colazione al mare offerta dal bellissimo Lido Apulia e con l’occasione approfittare per un bagno nel mare vincitore della bandiera blu per il 5 anno consecutivo!

INFO VARIE

L’attuale Salina di Margherita di Savoia è situata lungo una fascia costiera, nella parte settentrionale della Puglia, che va dal territorio di Barletta a sud e termina a nord tra quello di Zapponeta e quello di Manfredonia

I primi insediamenti risalgono al IV secolo a.C., quando gli Illiri, sbarcati dalla Dalmazia colonizzarono questa zona e la resero fertile e fiorente: sfruttando la posizione strategica tra le città di Arpi, Salpi e Canne, favorirono il commercio con l’Oriente.
Successivamente, nonostante le turbolente invasioni in Puglia, la Salina continuò ad esportare sale in Oriente e nella Repubblica di Venezia.

Ma si dovette aspettare gli anni Sessanta del 1900 per essere testimoni di una vera e propria rivoluzione tecnologica all’interno della salina : dalla fase artigianale si passa a quella industriale: nasce la macchina-raccoglitrice (detta anche macchina-carello, oggi in disuso). Il Saliniere da operaio manovale-contadino si trasforma in meccanico, elettricista, motorista. Nasce la divisione del lavoro, l’operaio specializzato.

Margherita di Savoia è stata fondata oltre tre secoli prima di Cristo, e sin da allora esportava i suoi prodotti verso i più remoti lidi d’oriente.

Al centro di una delle principali arterie commerciali dell’epoca, non casualmente ribattezzata Via Salaria.

In età romana il sito venne chiamato salinae Cannarum, prendendo il nome dalla vicina località di Canne. Un’origine così antica della salina presuppone, ovviamente, l’esistenza di un primo nucleo abitativo stanziale dalle origini altrettanto remote.

Il disfacimento dell’impero romano, l’influenza delle vicine civiltà e la scomparsa di antichi siti quali Arpi, Salapia, Sipontum, Canne e Canusium fecero da preludio ad una fase particolarmente caotica per l’intera area geografica, e per lungo tempo della località non vi fu menzione nei documenti storici del tempo, sebbene proseguisse il suo sviluppo attorno alla salina.

HASHTAG E TAG DELL’EVENTO

Segui la nostra pagina e utilizza i nostri hashtag #yallersitalia #yallerspuglia #margheritadisavoiaexperience per partecipare al racconto delle meraviglie della Puglia.

La foto di copertina è di Pietro Amendolara

NOTE

Accedi al gruppo Facebook e alla chat Telegram riservati agli iscritti, per condividere questa esperienza con gli altri Yallers. (Fino al termine dell’emergenza Covid-19 sono fortemente sconsigliati passaggi auto).

Ogni partecipante è tenuto a rispettare flora e fauna del luogo e tutte le condizioni presenti a questa pagina e su questo evento, oltre a tutte le attuali disposizioni relative all’emergenza Covid-19: distanziamento fisico di almeno 2 mt durante attività motoria, mascherine e guanti a portata di mano (indossati nei momenti in cui sia impossibile mantenere le distanze di sicurezza) insieme al proprio gel igienizzante. È chiesto al buon senso di tutti di portare con se sacchetti per i rifiuti.

Importante: leggi qui quale comportamento tenere durante le uscite e quali condizioni sono necessarie per partecipare ad un evento.
I nostri team potranno verificare le condizioni sopracitate e decidere in maniera insindacabile l’esclusione di chi non le rispetta. È richiesto a tutti il buon senso e il rispetto delle normative vigenti, i nostri team sono esenti da qualsiasi responsabilità.


Si ha diritto al rimborso per disdette fino a 48 ore prima della data dell’evento.

PER GLI ISCRITTI: per importi pari o inferiori a 30€, il rimborso verrà effettuato in punti spendibili sullo Shop Yallers o per l’acquisto di eventi.

PER I NON ISCRITTI: per importi pari o inferiori a 30€, il rimborso verrà effettuato sotto forma di voucher, spendibile sul sito Yallers per l’acquisto di eventi.

In caso di annullamento dell’evento da parte dell’organizzazione, l’importo verrà rimborsato al 100% sul metodo di pagamento utilizzato per iscriversi all’evento, oppure si potrà trasferire la propria prenotazione sulla prima data disponibile per lo stesso evento.

Per richiedere un Rimborso o ricevere Assistenza per la prenotazione, puoi compilare questo Form: clicca qui.
Per ogni altra domanda puoi contattarci in Live chat qui sul sito.

Se hai dubbi o hai bisogno di assistenza puoi contattarci a questo numero

Data

25 - 26 Giu 2021

Ora

18:30 - 20:30

Costo

gratuito

Regione

Puglia
Email
puglia@yallers.it

Con 19,99€ puoi partecipare Gratuitamente a tutti i nostri eventi per 365 giorni!

Costo

gratuito

Ora

18:30 - 20:30

Regione

Puglia
Email
puglia@yallers.it

Con 19,99€ puoi partecipare Gratuitamente
a tutti i nostri eventi per 365 giorni!

Accedi o Iscriviti per poter partecipare con il biglietto riservato agli Yallers

Per richiedere un Rimborso o ricevere Assistenza per Iscriverti o Disdire una prenotazione, puoi compilare questo Form: clicca qui.
Per ogni altra domanda puoi contattarci in Live chat qui sul sito.

Un weekend a Margherita di Savoia per scoprire i suoi vicoli, la sua storia e le saline più grandi d’Europa.

Torniamo alla grande in Puglia, per festeggiare il ritorno della zona bianca, con un nuovo ed imperdibile evento, in una delle città più bianche della regione.

Unisciti a noi alla scoperta di Margherita di Savoia e delle Saline piu grandi d’Europa!

Un WEEKEND da non perdere, dal 25 al 26 Giugno. Per l’occasione il pernottamento sarà offerto dai B&B più confortevoli della città!

PROGRAMMA

Venerdì 25 Giugno

  • 18.30: accoglienza a Palazzo di città alla presenza del Sindaco Avv. Bernando Lodispoto;
  • 19.00: passeggiata al tramonto con destinazione OLEIFICIO CASALE ( Degustazione dell’olio di Puglia vincitore medaglia d’oro 2021);
  • 20.45: sistemazione nei B&B aderenti al progetto;
  • 21.30: cena libera, con possibilità di cenare presso ristorante pizzeria da Gottardo al prezzo convenzionato di 10 euro, sul bellissimo lungomare della città;
  • 23:00: passeggiata sul lungo mare e rientro nei B&B;


Sabato 26 Giugno

  • 7:00: sveglia presto e colazione per tutti in terrazza vista mare, offerta dal b&b Sottosopra.
  • 8.30: visita alla scoperta della cipolla bianca igp.
    Il presidente del Consorzio ci porterà nel campo dove nasce e si raccoglie la “Dama bianca” ( giugno è il mese della raccolta e siamo davvero fortunati perché potremmo raccogliere la cipolla con le nostre mani😍)
  • 10.00: ingresso nella Salina più grande d’Europa, visita guidata e spazio per fare tante foto. Visiteremo la zona umida, i bacini e l’incantevole montagna di sale. (necessarie le scarpe da ginnastica);
  • 13.00: pausa pranzo libera, con possibilità di pranzare presso ristorante pizzeria da Gottardo al prezzo convenzionato di 10 euro;
  • 17.00: visita al villaggio dei salinieri in zona torre pietra, con passeggiata sull’argilla ( consigliate le ciabatte)
  • 18.00: birdwatching costeggiando le saline (vietato non scattare foto mozzafiato) 🤪
  • 19.30: relax al mare con aperitivo gentilmente offerto dal lido Calamare’ ( adiacente al villaggio dei salinieri)
  • 20:30: termine evento

Il pernottamento di venerdì 25 giugno sarà offerto dai seguenti b&b (esclusa la colazione, prevista per tutti al b&b Sottosopra): A Casa di Gi, Altamarea, La Perla Nera, Margherita boutique, Nereidi, Sabin Ross, Sottosopra. Si ringraziano le strutture sopra citate per la loro disponibilità e accoglienza.

Colazione offerta per tutti dal b&b Sottosopra.

Menù cena del 25: antipasti, pizza e bevanda.
Menù pranzo del 26: antipasto, primo, secondo e frutta.

Chi vorrà potrà fermarsi anche Domenica 28, usufruendo di un prezzo speciali dai B&B convenzionati. Potrà inoltre usufruire di una colazione al mare offerta dal bellissimo Lido Apulia e con l’occasione approfittare per un bagno nel mare vincitore della bandiera blu per il 5 anno consecutivo!

INFO VARIE

L’attuale Salina di Margherita di Savoia è situata lungo una fascia costiera, nella parte settentrionale della Puglia, che va dal territorio di Barletta a sud e termina a nord tra quello di Zapponeta e quello di Manfredonia

I primi insediamenti risalgono al IV secolo a.C., quando gli Illiri, sbarcati dalla Dalmazia colonizzarono questa zona e la resero fertile e fiorente: sfruttando la posizione strategica tra le città di Arpi, Salpi e Canne, favorirono il commercio con l’Oriente.
Successivamente, nonostante le turbolente invasioni in Puglia, la Salina continuò ad esportare sale in Oriente e nella Repubblica di Venezia.

Ma si dovette aspettare gli anni Sessanta del 1900 per essere testimoni di una vera e propria rivoluzione tecnologica all’interno della salina : dalla fase artigianale si passa a quella industriale: nasce la macchina-raccoglitrice (detta anche macchina-carello, oggi in disuso). Il Saliniere da operaio manovale-contadino si trasforma in meccanico, elettricista, motorista. Nasce la divisione del lavoro, l’operaio specializzato.

Margherita di Savoia è stata fondata oltre tre secoli prima di Cristo, e sin da allora esportava i suoi prodotti verso i più remoti lidi d’oriente.

Al centro di una delle principali arterie commerciali dell’epoca, non casualmente ribattezzata Via Salaria.

In età romana il sito venne chiamato salinae Cannarum, prendendo il nome dalla vicina località di Canne. Un’origine così antica della salina presuppone, ovviamente, l’esistenza di un primo nucleo abitativo stanziale dalle origini altrettanto remote.

Il disfacimento dell’impero romano, l’influenza delle vicine civiltà e la scomparsa di antichi siti quali Arpi, Salapia, Sipontum, Canne e Canusium fecero da preludio ad una fase particolarmente caotica per l’intera area geografica, e per lungo tempo della località non vi fu menzione nei documenti storici del tempo, sebbene proseguisse il suo sviluppo attorno alla salina.

HASHTAG E TAG DELL’EVENTO

Segui la nostra pagina e utilizza i nostri hashtag #yallersitalia #yallerspuglia #margheritadisavoiaexperience per partecipare al racconto delle meraviglie della Puglia.

La foto di copertina è di Pietro Amendolara

NOTE

Accedi al gruppo Facebook e alla chat Telegram riservati agli iscritti, per condividere questa esperienza con gli altri Yallers. (Fino al termine dell’emergenza Covid-19 sono fortemente sconsigliati passaggi auto).

Ogni partecipante è tenuto a rispettare flora e fauna del luogo e tutte le condizioni presenti a questa pagina e su questo evento, oltre a tutte le attuali disposizioni relative all’emergenza Covid-19: distanziamento fisico di almeno 2 mt durante attività motoria, mascherine e guanti a portata di mano (indossati nei momenti in cui sia impossibile mantenere le distanze di sicurezza) insieme al proprio gel igienizzante. È chiesto al buon senso di tutti di portare con se sacchetti per i rifiuti.

Importante: leggi qui quale comportamento tenere durante le uscite e quali condizioni sono necessarie per partecipare ad un evento.
I nostri team potranno verificare le condizioni sopracitate e decidere in maniera insindacabile l’esclusione di chi non le rispetta. È richiesto a tutti il buon senso e il rispetto delle normative vigenti, i nostri team sono esenti da qualsiasi responsabilità.


Si ha diritto al rimborso per disdette fino a 48 ore prima della data dell’evento.

PER GLI ISCRITTI: per importi pari o inferiori a 30€, il rimborso verrà effettuato in punti spendibili sullo Shop Yallers o per l’acquisto di eventi.

PER I NON ISCRITTI: per importi pari o inferiori a 30€, il rimborso verrà effettuato sotto forma di voucher, spendibile sul sito Yallers per l’acquisto di eventi.

In caso di annullamento dell’evento da parte dell’organizzazione, l’importo verrà rimborsato al 100% sul metodo di pagamento utilizzato per iscriversi all’evento, oppure si potrà trasferire la propria prenotazione sulla prima data disponibile per lo stesso evento.

Per richiedere un Rimborso o ricevere Assistenza per Iscriverti o Disdire una prenotazione, puoi compilare questo Form: clicca qui.
Per ogni altra domanda puoi contattarci in Live chat qui sul sito.

Se hai dubbi o hai bisogno di assistenza puoi contattarci a questo numero

i prossimi eventi