Acquedotto Nottolini: alle sorgenti dell’acqua di Lucca

Data

28 Giu 2020

Acquedotto Nottolini: alle sorgenti dell’acqua di Lucca

Un viaggio indietro nel tempo lungo il percorso che, da quasi 200 anni, l’acqua compie per arrivare nella città di Lucca dalle fonti sui monti pisani: ecco il primo evento toscano Yallers di questo 2020! 

Una passeggiata ricca di storia e natura, dove non mancheranno gli spunti fotografici. Partiremo lungo gli archi dell’acquedotto del Nottolini e, passando per “Le Parole d’Oro”, ci addentreremo nel bosco seguendo la fonte dell’acqua ed arrivando in vetta alla collina dove oggi si trova l’Osservatorio astronomico di Vorno.

PROGRAMMA
  • 14:00 Ritrovo presso il parcheggio di Via Passamonti – Lucca;
  • 14:30 Partenza della passeggiata;
  • 15:15 Arrivo alle Parole D’oro ed inizio sentiero bosco;
  • 16:30 Arrivo all’Osservatorio astronomico di Vorno (portatevi la merenda!);
  • 17:00 Percorso a ritroso verso il punto di partenza con pausa foto nei punti più panoramici;
  • 19:30 Arrivo e saluti finali.
INFO VARIE

L’Acquedotto Nottolini è una struttura in stile neoclassico, voluta nel 1822 da Maria Luisa di Borbone (al tempo duchessa di Lucca), e realizzato poi dall’architetto lucchese Lorenzo Nottolini. 

La condotta si sviluppa per una lunghezza di 3,2 km su una struttura alta 12 metri, sostenuta da 460 archi fatti di mattoni e muratura. L’acqua veniva prelevata da 18 fonti purissime provenienti dalla Serra Vespaiata, dal Rio San Quirico e dal Rio della Valle e veniva ulteriormente depurata e resa limpida mediante il passaggio fra ghiaia e sassi. Attraverso numerose chiuse e sbarramenti l’acqua veniva poi accumulata per poi essere convogliata nel Tempietto di Guamo, una cisterna che fungeva da inizio vero e proprio delle arcate dell’acquedotto.

L’acqua scorreva in due canali separati, uno per l’acqua potabile (l’acqua proveniente dalla Serra Vespaiata), mentre l’altro ad uso delle fontane monumentali della città (proveniente dal Rio San Quirico e dal Rio della Valle). A valle si trova un secondo tempietto, quello di San Concordio, a partire dal quale le acque venivano incanalate in una condotta sotterranea ed entravano in città sotto il baluardo di San Colombano. 

La sorgente Serra Vespaiata è nota ai lucchesi come “Parole d’Oro”, nome derivante dal fatto che i contadini scambiarono per oro le lettere d’ottone che ricoprivano alcune scritture sull’acquedotto.

L’opera in passato ha avuto un’importanza fondamentale per il benessere della città, mentre oggi resta un importante parco immerso nel verde meta di frequenti passeggiate serali e domenicali dei lucchesi.
Si tratta anche di una palestra perfetta per i fotografi: l’alternanza di scorci naturalistici ad architettonici e le numerose cascate fanno sì che questo sia un set adatto a qualsiasi tipologia di foto.

HASHTAG E TAG DELL’EVENTO

La giornata sarà raccontata con stories e post da tutti i partecipanti su Facebook e Instagram, utilizzando l’hashtag #acquedottonottoliniexperience, #yallerstoscana e taggando le pagine @yallersitalia @yallerstoscana.

NOTE

L’evento è riservato agli iscritti. Accedi al gruppo Facebook e alla chat Telegram riservati agli iscritti, per condividere questa esperienza con gli altri Yallers. (Fino al termine dell’emergenza Covid-19 sono fortemente sconsigliati passaggi auto).

Ogni partecipante è tenuto a rispettare flora e fauna del luogo e tutte le condizioni presenti a questa pagina e su questo evento, oltre a tutte le attuali disposizioni relative all’emergenza Covid-19: distanziamento fisico di almeno 2 mt durante attività motoria, mascherine e guanti a portata di mano (indossati nei momenti in cui sia impossibile mantenere le distanze di sicurezza) insieme al proprio gel igienizzante. È chiesto al buon senso di tutti di portare con se sacchetti per i rifiuti.

Importante: leggi qui quale comportamento tenere durante le uscite e quali condizioni sono necessarie per partecipare ad un evento.
I nostri team potranno verificare le condizioni sopracitate e decidere in maniera insindacabile l’esclusione di chi non le rispetta. È richiesto a tutti il buon senso e il rispetto delle normative vigenti, i nostri team sono esenti da qualsiasi responsabilità.


Si ha diritto al rimborso per disdette fino a 48 ore prima della data dell’evento.

PER GLI ISCRITTI: per importi pari o inferiori a 30€, il rimborso verrà effettuato in punti spendibili sullo Shop Yallers o per l’acquisto di eventi.

PER I NON ISCRITTI: per importi pari o inferiori a 30€, il rimborso verrà effettuato sotto forma di voucher, spendibile sul sito Yallers per l’acquisto di eventi.

In caso di annullamento dell’evento da parte dell’organizzazione, l’importo verrà rimborsato al 100% sul metodo di pagamento utilizzato per iscriversi all’evento, oppure si potrà trasferire la propria prenotazione sulla prima data disponibile per lo stesso evento.

Per richiedere un Rimborso o ricevere Assistenza per la prenotazione, puoi compilare questo Form: clicca qui.
Per ogni altra domanda puoi contattarci in Live chat qui sul sito.

Se hai dubbi o hai bisogno di assistenza puoi contattarci a questo numero

Data

28 Giu 2020

Ora

14:00 - 19:30

Costo

gratuito

Luogo

Acquedotto Nottolini
Via Eugenio Passamonti, Lucca LU

Regione

Toscana
Email
toscana@yallers.it

Con 19,99€ puoi partecipare Gratuitamente a tutti i nostri eventi per 365 giorni!

Costo

gratuito

Ora

14:00 - 19:30

Luogo

Acquedotto Nottolini
Via Eugenio Passamonti, Lucca LU

Regione

Toscana
Email
toscana@yallers.it

Con 19,99€ puoi partecipare Gratuitamente
a tutti i nostri eventi per 365 giorni!

Sold out!

Accedi o Iscriviti per poter partecipare con il biglietto riservato agli Yallers

Per richiedere un Rimborso o ricevere Assistenza per Iscriverti o Disdire una prenotazione, puoi compilare questo Form: clicca qui.
Per ogni altra domanda puoi contattarci in Live chat qui sul sito.

Acquedotto Nottolini: alle sorgenti dell’acqua di Lucca

Un viaggio indietro nel tempo lungo il percorso che, da quasi 200 anni, l’acqua compie per arrivare nella città di Lucca dalle fonti sui monti pisani: ecco il primo evento toscano Yallers di questo 2020! 

Una passeggiata ricca di storia e natura, dove non mancheranno gli spunti fotografici. Partiremo lungo gli archi dell’acquedotto del Nottolini e, passando per “Le Parole d’Oro”, ci addentreremo nel bosco seguendo la fonte dell’acqua ed arrivando in vetta alla collina dove oggi si trova l’Osservatorio astronomico di Vorno.

PROGRAMMA
  • 14:00 Ritrovo presso il parcheggio di Via Passamonti – Lucca;
  • 14:30 Partenza della passeggiata;
  • 15:15 Arrivo alle Parole D’oro ed inizio sentiero bosco;
  • 16:30 Arrivo all’Osservatorio astronomico di Vorno (portatevi la merenda!);
  • 17:00 Percorso a ritroso verso il punto di partenza con pausa foto nei punti più panoramici;
  • 19:30 Arrivo e saluti finali.
INFO VARIE

L’Acquedotto Nottolini è una struttura in stile neoclassico, voluta nel 1822 da Maria Luisa di Borbone (al tempo duchessa di Lucca), e realizzato poi dall’architetto lucchese Lorenzo Nottolini. 

La condotta si sviluppa per una lunghezza di 3,2 km su una struttura alta 12 metri, sostenuta da 460 archi fatti di mattoni e muratura. L’acqua veniva prelevata da 18 fonti purissime provenienti dalla Serra Vespaiata, dal Rio San Quirico e dal Rio della Valle e veniva ulteriormente depurata e resa limpida mediante il passaggio fra ghiaia e sassi. Attraverso numerose chiuse e sbarramenti l’acqua veniva poi accumulata per poi essere convogliata nel Tempietto di Guamo, una cisterna che fungeva da inizio vero e proprio delle arcate dell’acquedotto.

L’acqua scorreva in due canali separati, uno per l’acqua potabile (l’acqua proveniente dalla Serra Vespaiata), mentre l’altro ad uso delle fontane monumentali della città (proveniente dal Rio San Quirico e dal Rio della Valle). A valle si trova un secondo tempietto, quello di San Concordio, a partire dal quale le acque venivano incanalate in una condotta sotterranea ed entravano in città sotto il baluardo di San Colombano. 

La sorgente Serra Vespaiata è nota ai lucchesi come “Parole d’Oro”, nome derivante dal fatto che i contadini scambiarono per oro le lettere d’ottone che ricoprivano alcune scritture sull’acquedotto.

L’opera in passato ha avuto un’importanza fondamentale per il benessere della città, mentre oggi resta un importante parco immerso nel verde meta di frequenti passeggiate serali e domenicali dei lucchesi.
Si tratta anche di una palestra perfetta per i fotografi: l’alternanza di scorci naturalistici ad architettonici e le numerose cascate fanno sì che questo sia un set adatto a qualsiasi tipologia di foto.

HASHTAG E TAG DELL’EVENTO

La giornata sarà raccontata con stories e post da tutti i partecipanti su Facebook e Instagram, utilizzando l’hashtag #acquedottonottoliniexperience, #yallerstoscana e taggando le pagine @yallersitalia @yallerstoscana.

NOTE

L’evento è riservato agli iscritti. Accedi al gruppo Facebook e alla chat Telegram riservati agli iscritti, per condividere questa esperienza con gli altri Yallers. (Fino al termine dell’emergenza Covid-19 sono fortemente sconsigliati passaggi auto).

Ogni partecipante è tenuto a rispettare flora e fauna del luogo e tutte le condizioni presenti a questa pagina e su questo evento, oltre a tutte le attuali disposizioni relative all’emergenza Covid-19: distanziamento fisico di almeno 2 mt durante attività motoria, mascherine e guanti a portata di mano (indossati nei momenti in cui sia impossibile mantenere le distanze di sicurezza) insieme al proprio gel igienizzante. È chiesto al buon senso di tutti di portare con se sacchetti per i rifiuti.

Importante: leggi qui quale comportamento tenere durante le uscite e quali condizioni sono necessarie per partecipare ad un evento.
I nostri team potranno verificare le condizioni sopracitate e decidere in maniera insindacabile l’esclusione di chi non le rispetta. È richiesto a tutti il buon senso e il rispetto delle normative vigenti, i nostri team sono esenti da qualsiasi responsabilità.


Si ha diritto al rimborso per disdette fino a 48 ore prima della data dell’evento.

PER GLI ISCRITTI: per importi pari o inferiori a 30€, il rimborso verrà effettuato in punti spendibili sullo Shop Yallers o per l’acquisto di eventi.

PER I NON ISCRITTI: per importi pari o inferiori a 30€, il rimborso verrà effettuato sotto forma di voucher, spendibile sul sito Yallers per l’acquisto di eventi.

In caso di annullamento dell’evento da parte dell’organizzazione, l’importo verrà rimborsato al 100% sul metodo di pagamento utilizzato per iscriversi all’evento, oppure si potrà trasferire la propria prenotazione sulla prima data disponibile per lo stesso evento.

Per richiedere un Rimborso o ricevere Assistenza per Iscriverti o Disdire una prenotazione, puoi compilare questo Form: clicca qui.
Per ogni altra domanda puoi contattarci in Live chat qui sul sito.

Se hai dubbi o hai bisogno di assistenza puoi contattarci a questo numero

i prossimi eventi

Lascia un commento