Escursione sul Monte Marmagna

Data

11 Lug 2020

Escursione sul Monte Marmagna

L’appennino che si affaccia al confine tra l’Emilia Romagna e la Toscana è ricco di natura e biodiversità, tanto da essere Parco Nazionale. Per ricominciare a esplorare i territori che ci circondano, perché non iniziare proprio da qui?

PROGRAMMA
  • 10:00 ritrovo al posteggio del Rifugio Ladgei (1257 m);
  • 10:15 partenza lungo il sentiero 723A, per giungere al lago Santo (indicazioni per Lago Santo e Rifugio Mariotti);
  • 12:30 arrivo al Lago Santo (1508 m), sosta fotografica e tappa al bar del Rifugio Mariotti (facoltativa);
  • 13:00 arrivo Monte Marmagna (1851 m) seguendo il sentiero 723 (indicazioni per la sella del Marmagna e monte Marmagna). Sosta fotografica e pranzo al sacco;
  • 14:15 inizio passeggiata per tornare al parcheggio, seguendo i sentieri 723 e 727;
  • 16:45 arrivo al posteggio del Rifugio Lagdei. Per chi vorrà, la passeggiata continuerà nella torbiera accanto al Rifugio Ladgei.
INFO VARIE

Incorniciato da boschi rigogliosi e da una torbiera con un percorso naturalistico, il Rifugio Lagdei è un ottimo punto di ritrovo nel cuore del Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano e alle porte del Parco dei Cento Laghi. È infatti proprio dalla Piana di Lagdei che inizia il sentiero 723 A, che in poco più di un’ora, a passo tranquillo, conduce al Lago Santo Parmense, che con i suoi 81550 m2 di superficie, è il lago glaciale più vasto della provincia di Parma e dell’Emilia-Romagna, ed anche il maggiore lago naturale di tutto l’Appennino settentrionale.

Dopo aver ammirato il lago e i suoi colori, si può proseguire verso il Monte Marmagna, meta molto gettonata per chi abita nella provincia, grazie ai meravigliosi scorci che regala.

Lungo la seconda parte del percorso si ammira dall’alto la conca del Lago, che si presenta come un anfiteatro circondato da un crinale che unisce diversi monti tra cui Orsaro, Braiola e Marmagna. È una zona di bellezza unica e la sua origine glaciale, intuibile anche dalle forme più dolci del versante parmense e dai contrastanti strapiombi del lato toscano, crea un paesaggio tipicamente alpino, con una vegetazione bassa e verdeggiante alternata a zone rocciose.
In assenza di foschia, il punto più alto sul Marmagna, segnalato da una imponente croce, regala infine una delle migliori viste sul golfo di La Spezia e sul crinale parmense che divide l’Emilia dalla Toscana.

  • Lunghezza: circa 2.30h (solo andata)
  • Dislivello: 760 metri circa
  • Livello difficoltà: E
  • Equipaggiamento consigliato: scarpe da trekking, vestiti comodi e traspiranti, crema solare, cappello/bandana (in quanto la seconda parte del percorso è esposta al sole ed è facile scottarsi) ed eventuale giacca a vento, se previsto tempo variabile. Acqua e pranzo al sacco con sacchetti per i rifiuti, mascherine (consigliamo 2 paia), guanti, gel igienizzante (consigliamo minimo 100ml). Per chi volesse può essere utile portare bastoncini da trekking e una macchina fotografica.
  • Si suggerisce di arrivare in anticipo per avere il tempo di trovare posto per l’auto (il parcheggio è gratuito e per questo piuttosto gettonato)
HASHTAG E TAG DELL’EVENTO

La giornata sarà raccontata con stories e post da tutti i partecipanti su Facebook e Instagram utilizzando l’hashtag #montemarmagnaexperience, #yallersemilia_romagna e taggando le pagine @yallersitalia e @yallersemilia_romagna.

Foto di copertina di Roberta Stefanini (@robysteph_)

NOTE

L’evento è riservato agli iscritti. Accedi al gruppo Facebook e alla chat Telegram riservati agli iscritti, per condividere questa esperienza con gli altri Yallers. (Fino al termine dell’emergenza Covid-19 sono fortemente sconsigliati passaggi auto).

Ogni partecipante è tenuto a rispettare flora e fauna del luogo e tutte le condizioni presenti a questa pagina e su questo evento, oltre a tutte le attuali disposizioni relative all’emergenza Covid-19: distanziamento fisico di almeno 2 mt durante attività motoria, mascherine e guanti a portata di mano (indossati nei momenti in cui sia impossibile mantenere le distanze di sicurezza) insieme al proprio gel igienizzante. È chiesto al buon senso di tutti di portare con se sacchetti per i rifiuti.

Importante: leggi qui quale comportamento tenere durante le uscite e quali condizioni sono necessarie per partecipare ad un evento.
I nostri team potranno verificare le condizioni sopracitate e decidere in maniera insindacabile l’esclusione di chi non le rispetta. È richiesto a tutti il buon senso e il rispetto delle normative vigenti, i nostri team sono esenti da qualsiasi responsabilità.

Sono ammessi animali (con sacchetti per eventuali deiezioni).


Si ha diritto al rimborso per disdette fino a 48 ore prima della data dell’evento.

PER GLI ISCRITTI: per importi pari o inferiori a 30€, il rimborso verrà effettuato in punti spendibili sullo Shop Yallers o per l’acquisto di eventi.

PER I NON ISCRITTI: per importi pari o inferiori a 30€, il rimborso verrà effettuato sotto forma di voucher, spendibile sul sito Yallers per l’acquisto di eventi.

In caso di annullamento dell’evento da parte dell’organizzazione, l’importo verrà rimborsato al 100% sul metodo di pagamento utilizzato per iscriversi all’evento, oppure si potrà trasferire la propria prenotazione sulla prima data disponibile per lo stesso evento.

Per richiedere un Rimborso o ricevere Assistenza per la prenotazione, puoi compilare questo Form: clicca qui.
Per ogni altra domanda puoi contattarci in Live chat qui sul sito.

Se hai dubbi o hai bisogno di assistenza puoi contattarci a questo numero

Data

11 Lug 2020

Ora

10:00 - 16:45

Costo

gratuito

Luogo

Parcheggio Rifugio Lagdei
Rifugio Lagdei, Str. Lagdei, 43021 Bosco di Corniglio PR

Regione

Emilia Romagna
Email
emiliaromagna@yallers.it

Con 19,99€ puoi partecipare Gratuitamente a tutti i nostri eventi per 365 giorni!

Costo

gratuito

Ora

10:00 - 16:45

Luogo

Parcheggio Rifugio Lagdei
Rifugio Lagdei, Str. Lagdei, 43021 Bosco di Corniglio PR

Regione

Emilia Romagna
Email
emiliaromagna@yallers.it

Con 19,99€ puoi partecipare Gratuitamente
a tutti i nostri eventi per 365 giorni!

Sold out!

Accedi o Iscriviti per poter partecipare con il biglietto riservato agli Yallers

Per richiedere un Rimborso o ricevere Assistenza per Iscriverti o Disdire una prenotazione, puoi compilare questo Form: clicca qui.
Per ogni altra domanda puoi contattarci in Live chat qui sul sito.

Escursione sul Monte Marmagna

L’appennino che si affaccia al confine tra l’Emilia Romagna e la Toscana è ricco di natura e biodiversità, tanto da essere Parco Nazionale. Per ricominciare a esplorare i territori che ci circondano, perché non iniziare proprio da qui?

PROGRAMMA
  • 10:00 ritrovo al posteggio del Rifugio Ladgei (1257 m);
  • 10:15 partenza lungo il sentiero 723A, per giungere al lago Santo (indicazioni per Lago Santo e Rifugio Mariotti);
  • 12:30 arrivo al Lago Santo (1508 m), sosta fotografica e tappa al bar del Rifugio Mariotti (facoltativa);
  • 13:00 arrivo Monte Marmagna (1851 m) seguendo il sentiero 723 (indicazioni per la sella del Marmagna e monte Marmagna). Sosta fotografica e pranzo al sacco;
  • 14:15 inizio passeggiata per tornare al parcheggio, seguendo i sentieri 723 e 727;
  • 16:45 arrivo al posteggio del Rifugio Lagdei. Per chi vorrà, la passeggiata continuerà nella torbiera accanto al Rifugio Ladgei.
INFO VARIE

Incorniciato da boschi rigogliosi e da una torbiera con un percorso naturalistico, il Rifugio Lagdei è un ottimo punto di ritrovo nel cuore del Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano e alle porte del Parco dei Cento Laghi. È infatti proprio dalla Piana di Lagdei che inizia il sentiero 723 A, che in poco più di un’ora, a passo tranquillo, conduce al Lago Santo Parmense, che con i suoi 81550 m2 di superficie, è il lago glaciale più vasto della provincia di Parma e dell’Emilia-Romagna, ed anche il maggiore lago naturale di tutto l’Appennino settentrionale.

Dopo aver ammirato il lago e i suoi colori, si può proseguire verso il Monte Marmagna, meta molto gettonata per chi abita nella provincia, grazie ai meravigliosi scorci che regala.

Lungo la seconda parte del percorso si ammira dall’alto la conca del Lago, che si presenta come un anfiteatro circondato da un crinale che unisce diversi monti tra cui Orsaro, Braiola e Marmagna. È una zona di bellezza unica e la sua origine glaciale, intuibile anche dalle forme più dolci del versante parmense e dai contrastanti strapiombi del lato toscano, crea un paesaggio tipicamente alpino, con una vegetazione bassa e verdeggiante alternata a zone rocciose.
In assenza di foschia, il punto più alto sul Marmagna, segnalato da una imponente croce, regala infine una delle migliori viste sul golfo di La Spezia e sul crinale parmense che divide l’Emilia dalla Toscana.

  • Lunghezza: circa 2.30h (solo andata)
  • Dislivello: 760 metri circa
  • Livello difficoltà: E
  • Equipaggiamento consigliato: scarpe da trekking, vestiti comodi e traspiranti, crema solare, cappello/bandana (in quanto la seconda parte del percorso è esposta al sole ed è facile scottarsi) ed eventuale giacca a vento, se previsto tempo variabile. Acqua e pranzo al sacco con sacchetti per i rifiuti, mascherine (consigliamo 2 paia), guanti, gel igienizzante (consigliamo minimo 100ml). Per chi volesse può essere utile portare bastoncini da trekking e una macchina fotografica.
  • Si suggerisce di arrivare in anticipo per avere il tempo di trovare posto per l’auto (il parcheggio è gratuito e per questo piuttosto gettonato)
HASHTAG E TAG DELL’EVENTO

La giornata sarà raccontata con stories e post da tutti i partecipanti su Facebook e Instagram utilizzando l’hashtag #montemarmagnaexperience, #yallersemilia_romagna e taggando le pagine @yallersitalia e @yallersemilia_romagna.

Foto di copertina di Roberta Stefanini (@robysteph_)

NOTE

L’evento è riservato agli iscritti. Accedi al gruppo Facebook e alla chat Telegram riservati agli iscritti, per condividere questa esperienza con gli altri Yallers. (Fino al termine dell’emergenza Covid-19 sono fortemente sconsigliati passaggi auto).

Ogni partecipante è tenuto a rispettare flora e fauna del luogo e tutte le condizioni presenti a questa pagina e su questo evento, oltre a tutte le attuali disposizioni relative all’emergenza Covid-19: distanziamento fisico di almeno 2 mt durante attività motoria, mascherine e guanti a portata di mano (indossati nei momenti in cui sia impossibile mantenere le distanze di sicurezza) insieme al proprio gel igienizzante. È chiesto al buon senso di tutti di portare con se sacchetti per i rifiuti.

Importante: leggi qui quale comportamento tenere durante le uscite e quali condizioni sono necessarie per partecipare ad un evento.
I nostri team potranno verificare le condizioni sopracitate e decidere in maniera insindacabile l’esclusione di chi non le rispetta. È richiesto a tutti il buon senso e il rispetto delle normative vigenti, i nostri team sono esenti da qualsiasi responsabilità.

Sono ammessi animali (con sacchetti per eventuali deiezioni).


Si ha diritto al rimborso per disdette fino a 48 ore prima della data dell’evento.

PER GLI ISCRITTI: per importi pari o inferiori a 30€, il rimborso verrà effettuato in punti spendibili sullo Shop Yallers o per l’acquisto di eventi.

PER I NON ISCRITTI: per importi pari o inferiori a 30€, il rimborso verrà effettuato sotto forma di voucher, spendibile sul sito Yallers per l’acquisto di eventi.

In caso di annullamento dell’evento da parte dell’organizzazione, l’importo verrà rimborsato al 100% sul metodo di pagamento utilizzato per iscriversi all’evento, oppure si potrà trasferire la propria prenotazione sulla prima data disponibile per lo stesso evento.

Per richiedere un Rimborso o ricevere Assistenza per Iscriverti o Disdire una prenotazione, puoi compilare questo Form: clicca qui.
Per ogni altra domanda puoi contattarci in Live chat qui sul sito.

Se hai dubbi o hai bisogno di assistenza puoi contattarci a questo numero

i prossimi eventi

Lascia un commento