Sant’Ilario Walk

Data

23 Gen 2021

Passeggiata a Sant’Ilario, tra le “creuze de mä” e panorami mozzafiato sul golfo di Genova

Passeggiare a Sant’Ilario significa percorrere le “creuze”, ovvero viottoli stretti, dove la pietra sposa il mattone rosso e si inerpica come tanti serpentelli dal mare sin sui monti.

Un’esperienza resa ancor più unica dal persistente profumo di agrumi, aranceti e limoneti, che ne rappresentano il più celebre prodotto tipico.
Le passeggiate regalano un panorama mozzafiato che si estende su tutto il golfo di Genova.

Sabato 23 gennaio, venite con noi a perdervi tra queste “creuze de mä”.

PROGRAMMA
  • 10.30 Ritrovo presso Gelateria Flavio (adiacente al porticciolo di Genova Nervi)
  • 11.00 Inizio della passeggiata in direzione Sant’Ilario, attraverserso diversi sali scendi più o meno ripidi, che ci permetteranno di visitare anche la Frazione di San Rocco.
    Una volta giunti a destinazione, perlustreremo Sant’Ilario arrivando fino all’ Osservatorio Astronomico, dove si può godere di una vista panoramica meravigliosa.
  • 13.00 Pausa Pranzo al sacco, foto e relax
  • 14.30 Ripresa della camminata, percorrendo differenti “creuze de mä” che scendono verso Capoluogo dove percorreremo la rinomata “Passeggiata Anita Garibaldi” per ritornare al punto di partenza.
  • 17.00 Fine evento e saluti.
INFO VARIE

Sant’ Ilario è un quartiere del comune di Genova, una collina che domina l’abitato di Nervi, con una visuale che spazia dal promontorio di Portofino a Genova.
All’orizzonte non è difficile, nelle belle giornate, intravedere la Corsica.
Mentre in basso è possibile vedere i Parchi di Nervi e il panorama della cittadina del levante genovese.

Sul piazzale si trova una chiesa dedicata al Vescovo di Poitiers, S. Ilario, che si dice essere passato da queste parti mentre era in fuga verso la Frigia.
L’edificio originale sembra risalire agli anni successivi al 1000, ma è stato più volte ristrutturato.
Nella volta si trova un dipinto di S. Ilario, attribuito a Giovanni Andrea Carlone e risalente al 1627.

A Sant’Ilario si trova anche il famoso Istituto professionale per l’Agricoltura “B. Marsano”, fondato da Bernardo Marsano (1811- 1893), mecenate di S. Ilario, che nel 1882 cedeva allo Stato il suo ingente patrimonio per l’istituzione di una scuola pratica di agricoltura nel suo luogo natale (allora Sant’Ilario Ligure).
L’allievo più famoso di questa scuola fu Rodolfo Valentino, che nel 1913 vi conseguì un diploma in agraria prima del suo trasferimento in America dove in seguito sarebbe diventato uno degli attori più celebri del mondo.

Nei secoli divenne anche un’ambita meta del turismo aristocratico, di nobili, artisti, intellettuali e viaggiatori: sorsero così eleganti ville e si diffuse una colorata e profumatissima floricoltura.

  • Livello difficoltà: E
  • Equipaggiamento consigliato:  abbigliamento a strati e calzature da ginnastica o da trekking. Acqua, pranzo al sacco, snack e sacchetti per i rifiuti. Mascherine (consigliamo 2 paia), guanti, gel igienizzante (consigliamo minimo 100 ml).
HASHTAG E TAG DELL’EVENTO

La giornata sarà raccontata con stories e post da tutti i partecipanti su Facebook e Instagram utilizzando l’hashtag #yallersliguria e taggando le pagine @yallersitalia @yallersliguria.

Foto copertina di @roby_pizz

NOTE

Accedi al gruppo Facebook e alla chat Telegram riservati agli iscritti, per condividere questa esperienza con gli altri Yallers. (Fino al termine dell’emergenza Covid-19 sono fortemente sconsigliati passaggi auto).

Ogni partecipante è tenuto a rispettare flora e fauna del luogo e tutte le condizioni presenti a questa pagina e su questo evento, oltre a tutte le attuali disposizioni relative all’emergenza Covid-19: distanziamento fisico di almeno 2 mt durante attività motoria, mascherine e guanti a portata di mano (indossati nei momenti in cui sia impossibile mantenere le distanze di sicurezza) insieme al proprio gel igienizzante. È chiesto al buon senso di tutti di portare con se sacchetti per i rifiuti.

Importante: leggi qui quale comportamento tenere durante le uscite e quali condizioni sono necessarie per partecipare ad un evento.
I nostri team potranno verificare le condizioni sopracitate e decidere in maniera insindacabile l’esclusione di chi non le rispetta. È richiesto a tutti il buon senso e il rispetto delle normative vigenti, i nostri team sono esenti da qualsiasi responsabilità.


Si ha diritto al rimborso per disdette fino a 48 ore prima della data dell’evento.

PER GLI ISCRITTI: per importi pari o inferiori a 30€, il rimborso verrà effettuato in punti spendibili sullo Shop Yallers o per l’acquisto di eventi.

PER I NON ISCRITTI: per importi pari o inferiori a 30€, il rimborso verrà effettuato sotto forma di voucher, spendibile sul sito Yallers per l’acquisto di eventi.

In caso di annullamento dell’evento da parte dell’organizzazione, l’importo verrà rimborsato al 100% sul metodo di pagamento utilizzato per iscriversi all’evento, oppure si potrà trasferire la propria prenotazione sulla prima data disponibile per lo stesso evento.

Per richiedere un Rimborso o ricevere Assistenza per la prenotazione, puoi compilare questo Form: clicca qui.
Per ogni altra domanda puoi contattarci in Live chat qui sul sito.

Se hai dubbi o hai bisogno di assistenza puoi contattarci a questo numero

Data

23 Gen 2021

Ora

10:30 - 17:00

Costo

gratuito

Luogo

Sant'Ilario, GE
Sant'Ilario, 16167 Genova GE

Regione

Liguria
Email
liguria@yallers.it

Con 19,99€ puoi partecipare Gratuitamente a tutti i nostri eventi per 365 giorni!

Costo

gratuito

Ora

10:30 - 17:00

Luogo

Sant'Ilario, GE
Sant'Ilario, 16167 Genova GE

Regione

Liguria
Email
liguria@yallers.it

Con 19,99€ puoi partecipare Gratuitamente
a tutti i nostri eventi per 365 giorni!

Sold out!

Accedi o Iscriviti per poter partecipare con il biglietto riservato agli Yallers

Per richiedere un Rimborso o ricevere Assistenza per Iscriverti o Disdire una prenotazione, puoi compilare questo Form: clicca qui.
Per ogni altra domanda puoi contattarci in Live chat qui sul sito.

Passeggiata a Sant’Ilario, tra le “creuze de mä” e panorami mozzafiato sul golfo di Genova

Passeggiare a Sant’Ilario significa percorrere le “creuze”, ovvero viottoli stretti, dove la pietra sposa il mattone rosso e si inerpica come tanti serpentelli dal mare sin sui monti.

Un’esperienza resa ancor più unica dal persistente profumo di agrumi, aranceti e limoneti, che ne rappresentano il più celebre prodotto tipico.
Le passeggiate regalano un panorama mozzafiato che si estende su tutto il golfo di Genova.

Sabato 23 gennaio, venite con noi a perdervi tra queste “creuze de mä”.

PROGRAMMA
  • 10.30 Ritrovo presso Gelateria Flavio (adiacente al porticciolo di Genova Nervi)
  • 11.00 Inizio della passeggiata in direzione Sant’Ilario, attraverserso diversi sali scendi più o meno ripidi, che ci permetteranno di visitare anche la Frazione di San Rocco.
    Una volta giunti a destinazione, perlustreremo Sant’Ilario arrivando fino all’ Osservatorio Astronomico, dove si può godere di una vista panoramica meravigliosa.
  • 13.00 Pausa Pranzo al sacco, foto e relax
  • 14.30 Ripresa della camminata, percorrendo differenti “creuze de mä” che scendono verso Capoluogo dove percorreremo la rinomata “Passeggiata Anita Garibaldi” per ritornare al punto di partenza.
  • 17.00 Fine evento e saluti.
INFO VARIE

Sant’ Ilario è un quartiere del comune di Genova, una collina che domina l’abitato di Nervi, con una visuale che spazia dal promontorio di Portofino a Genova.
All’orizzonte non è difficile, nelle belle giornate, intravedere la Corsica.
Mentre in basso è possibile vedere i Parchi di Nervi e il panorama della cittadina del levante genovese.

Sul piazzale si trova una chiesa dedicata al Vescovo di Poitiers, S. Ilario, che si dice essere passato da queste parti mentre era in fuga verso la Frigia.
L’edificio originale sembra risalire agli anni successivi al 1000, ma è stato più volte ristrutturato.
Nella volta si trova un dipinto di S. Ilario, attribuito a Giovanni Andrea Carlone e risalente al 1627.

A Sant’Ilario si trova anche il famoso Istituto professionale per l’Agricoltura “B. Marsano”, fondato da Bernardo Marsano (1811- 1893), mecenate di S. Ilario, che nel 1882 cedeva allo Stato il suo ingente patrimonio per l’istituzione di una scuola pratica di agricoltura nel suo luogo natale (allora Sant’Ilario Ligure).
L’allievo più famoso di questa scuola fu Rodolfo Valentino, che nel 1913 vi conseguì un diploma in agraria prima del suo trasferimento in America dove in seguito sarebbe diventato uno degli attori più celebri del mondo.

Nei secoli divenne anche un’ambita meta del turismo aristocratico, di nobili, artisti, intellettuali e viaggiatori: sorsero così eleganti ville e si diffuse una colorata e profumatissima floricoltura.

  • Livello difficoltà: E
  • Equipaggiamento consigliato:  abbigliamento a strati e calzature da ginnastica o da trekking. Acqua, pranzo al sacco, snack e sacchetti per i rifiuti. Mascherine (consigliamo 2 paia), guanti, gel igienizzante (consigliamo minimo 100 ml).
HASHTAG E TAG DELL’EVENTO

La giornata sarà raccontata con stories e post da tutti i partecipanti su Facebook e Instagram utilizzando l’hashtag #yallersliguria e taggando le pagine @yallersitalia @yallersliguria.

Foto copertina di @roby_pizz

NOTE

Accedi al gruppo Facebook e alla chat Telegram riservati agli iscritti, per condividere questa esperienza con gli altri Yallers. (Fino al termine dell’emergenza Covid-19 sono fortemente sconsigliati passaggi auto).

Ogni partecipante è tenuto a rispettare flora e fauna del luogo e tutte le condizioni presenti a questa pagina e su questo evento, oltre a tutte le attuali disposizioni relative all’emergenza Covid-19: distanziamento fisico di almeno 2 mt durante attività motoria, mascherine e guanti a portata di mano (indossati nei momenti in cui sia impossibile mantenere le distanze di sicurezza) insieme al proprio gel igienizzante. È chiesto al buon senso di tutti di portare con se sacchetti per i rifiuti.

Importante: leggi qui quale comportamento tenere durante le uscite e quali condizioni sono necessarie per partecipare ad un evento.
I nostri team potranno verificare le condizioni sopracitate e decidere in maniera insindacabile l’esclusione di chi non le rispetta. È richiesto a tutti il buon senso e il rispetto delle normative vigenti, i nostri team sono esenti da qualsiasi responsabilità.


Si ha diritto al rimborso per disdette fino a 48 ore prima della data dell’evento.

PER GLI ISCRITTI: per importi pari o inferiori a 30€, il rimborso verrà effettuato in punti spendibili sullo Shop Yallers o per l’acquisto di eventi.

PER I NON ISCRITTI: per importi pari o inferiori a 30€, il rimborso verrà effettuato sotto forma di voucher, spendibile sul sito Yallers per l’acquisto di eventi.

In caso di annullamento dell’evento da parte dell’organizzazione, l’importo verrà rimborsato al 100% sul metodo di pagamento utilizzato per iscriversi all’evento, oppure si potrà trasferire la propria prenotazione sulla prima data disponibile per lo stesso evento.

Per richiedere un Rimborso o ricevere Assistenza per Iscriverti o Disdire una prenotazione, puoi compilare questo Form: clicca qui.
Per ogni altra domanda puoi contattarci in Live chat qui sul sito.

Se hai dubbi o hai bisogno di assistenza puoi contattarci a questo numero

i prossimi eventi