Eventi, home

Alla scoperta delle cave di marmo di Carrara

Quando: 6 luglio 2019
Orario di ritrovo: 16.00
Luogo di ritrovo: COLONNATA (MS) Monumento al Cavatore
Durata: dalle 16.30 alle 22.00
Limite partecipanti:  40
Costo di partecipazione: 27euro soci – 34euro non soci
Bambini fino a 10 anni: 11 euro soci – 14 euro non soci. Da 0 a 3 anni non pagano

Programma

16.00 ritrovo a Colonnata e giro per il paese
17.30 inizio del tour presso le cave di marmo di Carrara
19.30 tour presso la Cava Museo Fantiscritti
20.30 ricco apericena in Cava Museo

Foto di Carlo Lago Marini

Info varie

Le cave di Carrara sono famose in tutto il mondo per l’estrazione del pregiato marmo bianco che ha ispirato da sempre artisti e, più di recente, anche designer da tutto il mondo. Michelangelo Buonarroti venne appositamente a scegliere il blocco dal quale ricavò opere del calibro del David, oggi esposto a Firenze e ammirato da turisti provenienti da ogni dove.

Quello che non si conosce, è la storia che questi luoghi portano con sé. Attive fin dall’età dei romani, le cave hanno da sempre rappresentato una preziosa fonte di sostentamento per i popoli delle Alpi Apuane, che attorno ad esse hanno dato vita ad una vera e propria comunità molto unita.

Siete pronti a vivere un viaggio non solo esplorativo ma anche culturale? Con Yallers Toscana andremo a scoprire come il marmo veniva estratto nell’antichità con il sacrificio di tanti cavatori, che di questo mestiere hanno fatto un’arte tanto da dare vita ad una vera e propria “cultura del marmo”.

In mezzo a scenari mozzafiato verremo accompagnati in un esclusivo viaggio in jeep, che ci porterà fino in alta quota dove potremo ammirare il panorama della costa e scoprire come il marmo viene estratto oggi, con tecniche moderne.

Durante l’apericena, che si terrà nel contesto della cava museo, potremo infatti anche ammirare il tramonto del sole dalle Alpi Apuane, affacciati direttamente sul mare. Nel paese di Colonnata sarà inoltre possibile vedere le fasi della produzione del famoso lardo, prodotto tipico della zona.

Foto di Elena Salvai

Tag e hashtag

L’evento sarà raccontato in diretta da tutti i partecipanti, tramite post e stories su Facebook e Instagram, utilizzando l’hashtag #fantiscrittiexperience e  taggando i profili @yallerstoscana e @yallersitalia

Gli scatti più belli saranno pubblicati sulla pagina Instagram @yallerstoscana e sul gruppo Facebook.

Riferimenti

Persona di riferimento: Benedetta Bernardeschi

Email: toscana@yallers.com

Chat telegram: Yallers Toscana Community

L’evento è aperto a tutti. I soci avranno priorità di prenotazione.

Partecipa GRATUITAMENTE
a tutti gli eventi

Related Posts