Il Giro d'Italia ai tempi del Covid-19

Il Giro d’Italia ai tempi del Covid-19

ll 2020 vedrà un Giro d’Italia speciale… anzi due!

Come si può mantenere vivo lo spirito di un evento che da più di 100 anni segna il mese di maggio?

Questa è la domanda che si sono posti gli appassionati del Giro D’Italia, per cui è risultato qualcosa di impensabile veder slittare questo appuntamento fisso.

Oggi, 9 maggio 2020, il Giro partirà comunque, in un modo speciale.

I nostri ritmi sono cambiati. Dopo quasi due mesi di quarantena ci siamo abituati ad assaporare il nostro tempo e non più a divorarlo. Usciamo da questa Fase 1 consapevoli della necessità di una particolare attenzione e disciplina da parte di tutti, per il bene di tutti. Solo in questo modo potremo tornare a vivere il nostro territorio e le nostre tradizioni quanto più liberamente possibile.

L’iniziativa

In questo periodo di lockdown però non siamo rimasti fermi, ma anzi ci siamo dati da fare per accorciare le distanze (almeno virtualmente), e per far sì che eventi ed iniziative continuassero a vivere, anche se riviste in chiave online.

Su questa scia nasce SenzaGiro”, un’iniziativa volta a far vivere le emozioni del Giro d’Italia grazie all’immaginazione!

Infatti da oggi fino al 31 maggio, una squadra composta da quaranta artisti, fra scrittori e illustratori, ci racconterà lo svolgimento di una corsa virtuale, mettendo in campo fantasia e passione per il mondo del ciclismo.

Ogni giorno oltre alla cronaca, verranno messe online le classifiche, le descrizioni geo-territoriali dei tracciati e delle principali salite.Potremo vivere la nostra corsa rosa, gettando uno sguardo agli scenari magnifici che hanno fatto da sfondo alle più epiche battaglie ciclistiche ancora impresse nella memoria collettiva degli italiani.

Raccolta Fondi

Vivremo un gioco che riempirà le giornate di maggio in attesa della partenza vera, senza però dimenticare la situazione di emergenza che stiamo vivendo: è possibile infatti “giocare” attivamente, grazie alla raccolta fondi attiva sul sito senzagiro.com in favore della città di Bergamo, la più colpita dal Covid-19. 

Senza Giro

In questo modo continueremo a vivere uno degli eventi più importanti del mondo del ciclismo e di tutto lo sport. Un’occasione importante anche per chi, grazie alla Carovana rosa, può approfittare per viaggiare scoprendo quali bellezze italiane si possono ammirare in ogni singola tappa.

Il Giro d’Italia Virtual

Parallelamente a questo, per tutti i ciclisti è inoltre possibile prendere parte a un’esperienza virtuale, ideata proprio dagli organizzatori del Giro d’Italia. Dotandosi della propria bici, un rullo Tacx smart e un dispositivo Garmin Edge, si potrà partecipare a un Giro Virtuale, sui tracciati di 7 tappe iconiche del Giro d’Italia 103. Sarò possibile sfidare amici e altri appassionati e ambire alla Maglia Rosa.

Due iniziative perfette mentre aspettiamo il 3 ottobre, data che segna l’inizio del Giro d’Italia 2020. Una corsa che, per la prima volta dal 1909, avrà luogo due volte: con e senza le bici.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento

Scopri l'Italia insieme a noi, unisciti alla nostra Community

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0,00