Il Foliage e dove trovarlo nelle 20 regioni d'Italia

Il Foliage e dove trovarlo in Italia

Se l’autunno è così bello, magico e capace di regalarci emozioni uniche è proprio grazie al foliage!

Certo, è merito anche dei tramonti che in questo periodo si incendiano a corollario di giornate sempre più corte; e poi anche per i maglioni caldi, le maxi sciarpe, i cappotti e tutto l’abbigliamento che ci dà conforto nel ripararci dal clima che si fa via via sempre più rigido.

Ammettiamolo: chi non ama rifugiarsi sotto al piumone dopo una fredda e piovosa giornata autunnale?

Ma il foliage resta nell’immaginario collettivo come il simbolo della stagione che cambia, dell’afa estiva che lascia il posto a una natura che si colora di mille sfumature prima di spogliarsi del tutto e lasciare il posto all’inverno. 

Perchè, per chi non lo sapesse, il foliage è proprio questo: si tratta della colorazione che le foglie assumono durante il periodo autunnale, passando dal verde ai toni più caldi tipici di questa stagione. Solitamente il periodo del foliage inizia con l’equinozio d’autunno con le prime foglie che sfumano dal giallo all’arancio fino al rosso acceso, per culminare intorno all’11 di novembre quando assumono un colore marroncino decisamente più invernale.

Tranne la maggior parte delle conifere e pochi altri tipi di alberi sempreverdi, quali l’olivo e il tasso molto presenti nel nostro Paese, tutti gli altri alberi fanno parte della famiglia dei caducifoglie (ossia che perdono le foglie nella stagione fredda per poi tornare ad avere una folta chioma verda in estate). 

Nel nostro territorio nazionale sono presenti foreste che durante questo cromatismo autunnale si trasformano in meraviglie per gli occhi (e la mente, aggiungeremmo). 

Vuoi scoprire dove si trovano?

Foliage al Lago Blu con il Cervino sullo sfondo. Ph. Razvan Tutu
Foliage al Lago Blu con il Cervino sullo sfondo. Ph. Razvan Tutu

Qui di seguito ti mostreremo alcuni dei luoghi secondo noi più belli per ammirare (e fotografare) questo spettacolo della natura. Mentre leggi questo articolo ti consigliamo di vedere le foto di alcuni dei luoghi citati, nell’ultimo post pubblicato sulla nostra pagina Instagram @yallersitalia.

La stagione del foliage è già al giro di boa e il periodo di restrizioni per arginare l’emergenza Covid-19 non aiuta, ma è bello viaggiare anche con le immagini, comodamente seduti a casa. E poi il foliage torna ogni anno e questa guida ti sarà sempre utile!

Se nessuno di questi luoghi è vicino casa tua non disperare: il nostro Paese è davvero ricco di boschi e scenari mozzafiato! Siamo sicuri che passeggiando un po’ senza allontanarti troppo potrai scovare un bellissimo bosco in cui ammirare questo spettacolo della natura. 😉

VALLE D’AOSTA

Parco del Gran Paradiso

Tutte le vallate di questa magnifica regione montana si dipingono e si accendono per l’autunno. Soprattutto nel Parco del Gran Paradiso il foliage esplode nei boschi delle Alpi Graie, tra betulle dorate e aceri montani.

PIEMONTE

Alpe Veglia

Un suggestivo trekking adatto alle gambe di tutte le età che dal torrente Cairasca arriva alla cappella del Groppallo, fino all’altopiano dell’Alpe Veglia dove un immenso bosco di larici vi attende in tutti i suoi colori!

Langhe

Tra Cuneo ed Asti, tra le colline e i vigneti famosi in tutto il mondo si trova quella che viene chiamata “la Val d’Orcia del nord Italia”. Parti alla scoperta di Barolo e Castiglione Tinella da Alba per un tour giallo rosso e arancione.

Langhe
Langhe Ph. Martina Granatiere

LOMBARDIA

Val Masino

Una delle alte valli di Sondrio, un posto magico con anche una sorgente termale. Qui, in 23 ettari di foresta si trovano faggi e alberi monumentali di oltre 200 anni che in autunno regalano uno spettacolo unico.

Parco di Monza

Sempre più persone apprezzano il Parco di Monza per le tinte calde e il foliage che lo caratterizzano in questo periodo dell’anno. Uno spettacolo gratuito, alla portata di tutti.

Parco di Monza
Parco di Monza

VENETO

Bosco del Cansiglio

Uno dei boschi più belli e antichi al confine tra le province di Belluno, Treviso e Pordenone, meta prediletta di fotografi e di chiunque cerchi un’oasi di pace e natura. Situato nelle prealpi bellunesi, grazie al suo particolare microclima ospita molti tipi di alberi che in autunno si colorano in modo diverso creando una tavolozza di colori tutta da ammirare.

TRENTINO ALTO ADIGE

Valle dei Mocheni

Poco turistica ma molto apprezzata dai local. Perditi nei percorsi che si snodano tra prati e boschi, ai piedi della catena del Lagorai con vette tutto intorno che sfiorano i 2.400mt. 

Tovel

Un lago poco profondo ma abbastanza vasto che per le sue caratteristiche morfologiche non si ghiaccia ai primi freddi (contrariamente agli altri laghi della zona). Nonostante questa particolarità, presenta gli stessi colori dei laghi alpini più belli, che in autunno si accendono di un arancione bellissimo.

LIGURIA

Monte Beigua

Questo parco regionale ligure è un vero piacere per gli occhi durante la stagione autunnale! Potrai scegliere se esplorare la foresta della Deiva a Sassello, percorrere il sentiero archeologico o visitare il forte Geremia vicino Masone! Qualunque itinerario sceglierai, siamo sicuri che non te ne pentirai.

EMILIA ROMAGNA

Colli Piacentini

Collocati tra Piacenza e Bobbio, questi colli si accendono durante l’autunno creando uno scenario fiabesco. Perditi nella passeggiata in mezzo al bosco e respira a pieni polmoni l’aria ricca dei profumi del sottobosco.

TOSCANA

Parco regionale delle Alpi Apuane

Poco frequentato dai turisti ma molto apprezzato dai locali, il Parco delle Alpi Apuane è un unicum nel suo genere: vette che sfiorano i 2.000 mt cadono quasi a picco nel Mar Tirreno da una parte, mentre sull’altro versante creano un microclima che rende la Garfagnana la “piccola Svizzera” italiana. Scopri i numerosi trekking in uno scenario mozzafiato tra boschi di faggi e betulle.

Foreste Casentinesi

Fra le foreste più colorate d’Italia troviamo proprio le Foreste Casentinesi. Si trovano in provincia d’Arezzo e fare una visita in questi boschi incantati è d’obbligo se ci si trova in zona.

Monte Amiata

Altro spot da non perdere assolutamente, in bassa Toscana il Monte Amiata regala un foliage tutto da fotografare!

UMBRIA 

Montone

L’umbria è una regione collinare molto boschiva e che quindi d’autunno si tinge praticamente tutta. In questo periodo è bello passeggiare e riscoprire i borghi arroccati sulle colline appunto come Montone, nel nord dell’Umbria. Un piacere per gli occhi e per l’anima in questo periodo.

Parco regionale del Monte Cucco

Al confine fra Umbria e Marche, il Monte Cucco offre percorsi trekking adatti a tutti e una passeggiata nel foliage che non dimenticherete facilmente. Se poi arrivate fin sulla cima del monte, avete anche lo spettacolo del panorama.

MARCHE

Canfaito

Un altopiano situato alle Pendici del Monte San Vicino a circa 1.000mt d’altezza. Un bosco di faggi secolari che diventano di un rosso acceso. Una vera meraviglia che attira ogni anno fotografi da tutta la regione (e non solo).

Faggeta di Canfaito Ph. David Cammoranesi
Faggeta di Canfaito Ph. David Cammoranesi

Monte Catria

Qui si trovano boschi di abete, faggio, acero montano, acero riccio, leccio, ginepro tante altre specie che in autunno si tingono ognuna del colore tipico della propria specie. Ne esce un tripudio per gli occhi che non puoi perderti se ti trovi in provincia di Pesaro Urbino!

ABRUZZO

Bosco di Sant’Antonio

Ci troviamo a Pescocostanzo, un luogo considerato sacro già dagli antichi Greci e dedicato a Giove. Qui hai a disposizione ben 17 ettari di faggete, che assumono i colori e le forme più belle. E se ti dirigi verso Opi, al confine con il Lazio troverai un altro splendido luogo da fotografare: Forca d’Acero.

Campo Imperatore

Immersi nelle suggestive faggete della Zingarella e della maestosa Valle Caterina, che caratterizzano tutto il territorio tra Campo Imperatore e l’altopiano del Voltigno, vi proponiamo una lunga e meravigliosa escursione dai caldi colori autunnali, densa di fascino con paesaggi unici che riempiono lo sguardo.

MOLISE

Bosco Casale

Detto anche Oasi di Casalenda. Un bosco di ben 150 ettari, un’area protetta densa di biodiversità. Assolutamente da visitare durante l’autunno!

LAZIO

Valle del Treja

Un parco regionale tra Calcata e Mazzano Romano. Lasciatevi incantare dal bellissimo sentiero che che vi porterà dalla cascata di Monte Gelato fino al borgo di Calcata.

Parco dei Simbruini e Monte Autore

In provincia di Frosinone si trovano i Monti Simbruini in cui spicca come terza vetta il Monte Autore con i suoi 1854 metri. In autunno le grandi faggette secolari di questa zona si tingono dei colori dell’autunno, trasformando in un dipinto il paesaggio. Sono numerosi i trekking del Parco dei Monti Simbruini che si svolgono tra ottobre e novembre proprio per vedere il foliage. 

CAMPANIA

Valle delle Ferriere di Amalfi

La costiera nasconde questo piccolo gioiello che d’autunno si tinge completamente di rosso. Qui possiamo trovare una specie rarissima di albero nato addirittura in era pre-glaciale: si tratta della felce gigante. Una vera particolarità, che si incontra solo qui. 

BASILICATA

Bosco di Verrutoli

In provincia di Matera, a una manciata di chilometri dalla Città dei Sassi, si nasconde una foresta dove poter ammirare la bellezza del volgere della stagione nelle colline Lucane. Un itinerario insolito, ma che vale il viaggio. Parola nostra!

Parco del Pollino

All’interno del Parco Nazionale del Pollino è possibile fare numerose escursioni a piedi che regaleranno a tutti la gioia di vivere il bosco d’autunno. Accompagnati dalle guide è infatti possibile, oltre ad ammirare la bellezza del bosco stupendamente colorato, raccogliere castagne e funghi. Souvenir golosi, per una domenica diversa.

PUGLIA

Foresta Umbra

Nel Gargano troviamo uno dei più grandi polmoni verdi d’Italia. Tra faggi e aceri secolari, la foresta d’autunno dà il meglio di sé. Perchè chi l’ha detto che la Puglia è solo mare?

CALABRIA

Sila

Nel Parco dei Monti della Sila si snodano tantissimi percorsi tra aceri, pioppi, faggi e castagni. Ognuno con la propria tonalità di foliage dà vita ad una tavolozza meravigliosa.

SICILIA

Biviere di Cesarò

Questo bellissimo lago si trova nei bellissimi Monti Nebrodi, ricchi di storia e fascino. Circondato da due immense faggete, con un po’ di fortuna potrai trovare anche l’Etna innevato in lontananza per una composizione naturale perfetta.

SARDEGNA

Calce di Meana

Nella foresta di Ortuabis, presso Su Fossu de is Cannonis il torrente si snoda e forma caratteristici gradoni di calcare. Qui lo spettacolo è assicurato in tutte le stagioni dell’anno, non solo in autunno!

E ora qualche consiglio fotografico.

Dopo questa lunga carrellata di posti meravigliosi lungo tutta la nostra penisola siamo sicuri che vi sia venuta una voglia matta di andare a caccia di foliage!

Vi lasciamo quindi alcuni consigli ad hoc per ottenere foto bellissime, sia che siate fotografi provetti o principianti, sia che abbiate una macchina fotografica o un semplice smartphone. E date un’occhiata alle foto in basso:

Sporcatevi le mani! Abbassatevi a terra, raccogliete le foglie e mettetele proprio davanti al vostro obiettivo, giocate con il framing colorato per dare un tocco autunnale a qualsiasi cosa e una bella profondità ai vostri scatti.

Non dimenticatevi di guardare in alto! Tra tutte le foto che farete persi in questi bellissimi posti non dimenticate di osservare come le foglie creano giochi di luce e contrasti particolari con il cielo. Puntate il vostro obiettivo in su e scattate!

Giocate! Scattate foto a raffica mentre lanciate foglie ai vostri amici o mentre si buttano su cumuli di foglie! Usate la dinamicità per creare scatti diversi e divertenti!

Valutate l’idea di alzarvi un po’ prima! L’autunno è la stagione per eccellenza della nebbia e quando non è troppo fitta, assieme ai bellissimi cromatismi dona un’atmosfera unica. Inoltre la mattina difficilmente troverete molta gente!

Ecco, ora potete andare! Buon Foliage a tutti!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento

Scopri l'Italia insieme a noi, unisciti alla nostra Community

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0,00