Ostello Farnese: un weekend slow in Tuscia

Poche settimane fa, a fine settembre, nella città di Caprarola è stato inaugurato l’Ostello Farnese. Un’altra tappa di “Itinerario giovani: spazi e ostelli” progetto del programma GenerAzioniGiovani.it, promosso dalla Regione Lazio con il sostegno della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Il progetto prevedeva la riqualificazione di 16 spazi in 9 ostelli e in 7 punti turistici, per renderli i punti nodali di una rete di nuovi percorsi per il turismo e per la cultura under35, che si snodano lungo tutto il territorio laziale, toccando ogni provincia.

Il Lazio meno noto arriva così a portata di mano: canyon, calanchi, colline, mari, fiumi e laghi tutti da scoprire.

Educational Tour: Ostello Farnese

La comunità giovanile costituenda del nuovissimo Ostello nel cuore della Tuscia (tutti under 35), hanno deciso di mettere subito in mostra le peculiarità della loro struttura e il forte legame con il territorio circostante. Per questo motivo ci hanno immediatamente invitato a scoprire e a raccontare cosa è possibile fare in un weekend, pernottando una notte nell’Ostello Farnese.

È così che in quattro e quattr’otto è nato un Educational Tour, organizzato con Ostello Farnese, Comune di Caprarola, Visit Caprarola, Tusciavventure e con il patrocinio delle Politiche Giovanili Regione Lazio.

Il prossimo 9 e 10 ottobre seguiteci su Instagram: i nostri Yallers di zona e alcuni Creator amici, racconteranno le attività che si possono svolgere a Caprarola e non solo.

Ma ora scopriamo qualcosa di più.

La Tuscia viterbese

Proprio in questo ricco territorio si svolgerà l’Educational tour. La Tuscia indica oggigiorno l’alto Lazio, più o meno tutta la zona che corrisponde alla provincia di Viterbo. Anticamente invece, descriveva una zona più ampia, corrispondente al territorio occupato dagli Etruschi, che arrivava a coprire grandi aree della Toscana e dell’Umbria.

La Tuscia viterbese è una zona ricca di storia e tradizioni. Mano a mano che si sale verso nord il territorio si fa sempre più collinare. Si incrociano numerosi e caratteristici borghi e i due grandi laghi di Vico e di Bolsena.

L’Ostello Farnese

La struttura dove pernotteremo è ospitata all’interno delle Scuderie di Palazzo Farnese a Caprarola (VT). Una zona ada appena 50 minuti da Roma, immersa in un’oasi naturale protetta, nella Riserva Naturale del Lago di Vico.

L’ostello, versatile e poliedrico, oltre alle bellissime ed economiche 17 stanze (per un totale di 24 posti letto), organizza un ricco calendario di eventi innovativi, artistici ma anche tradizionali.

Il programma

Senza anticiparvi troppo, nella due giorni in Tuscia, i nostri Yallers avranno modo di raccontarvi lo splendido Palazzo Farnese e il borgo di Caprarola.

Successivamente potranno darsi all’avventura e al divertimento, con un trekking nella riserva naturale del Lago di Vico, al Pozzo del Diavolo, e con i percorsi del parco TusciAvventure.

Per finire, sarà dedicato il giusto tempo anche alla cultura agricola ed enogastronomica, presso l’Azienda agricola Sapori di Ieri.

L’educational sarà raccontato attraverso stories su Instagram da tutti i partecipanti, utilizzando l’hashtag #ostellofarnese #yallerslazio #yallersitalia e taggando le pagine @ostellofarnese @visit_caprarola @yallerslazio @yallersitalia

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Scopri l'Italia insieme a noi, unisciti alla nostra Community