Tour alla scoperta del Sangro Aventino: tra castelli e cascate

Quando: 22 giugno 2019
Orario di ritrovo: 10.00
Luogo di ritrovo: Ingresso Riserva Naturale Regionale Cascate del Verde
Durata: dalle 10.00 alle 17.00
Limite partecipanti: 40 persone
Costo di partecipazione:  10 euro soci – 15 euro non soci (10 euro aggiuntivi per il pranzo facoltativo, da prenotare entro il 24 maggio)

Programma

10.00 ritrovo presso l’ingresso della Riserva Naturale Regionale Cascate del Verde;
10.15 inizio della visita guidata fino alle cascate;
13.00 pausa pranzo;
14.30 partenza per Roccascalegna con mezzi propri;
15.00 ritrovo presso il piazzale antistante il Comune di Roccascalegna: Clicca qui
15.30 visita del borgo e del Castello.

Info varie

L’evento avrà luogo in provincia di Chieti, nel territorio del Sangro Aventino, e sarà diviso in due momenti diversi.
Trascorreremo la mattinata all’interno della Riserva Naturale Regionale e Oasi WWF Cascate del Verde, una area naturale protetta dell’Abruzzo istituita nel 2001. Le Cascate del Verde sono le cascate naturali più alte dell’Appennino, hanno un dislivello di poco più di 200 metri e sulla parete rocciosa si dividono in tre distinti salti.

Nel pomeriggio ci sposteremo al borgo di Roccascalegna dove verremo accolti dalle guide del Castello. La fortezza venne probabilmente eretta dai Longobardi a difesa dalle invasioni bizantine, dapprima come torre d’avvistamento poi man mano ingrandito fino a diventare un struttura complessa. Il Castello domina la valle del Riosecco, affluente del Sangro. Solo nel 1985 l’edificio è stato donato al Comune, che dopo i necessari lavori di restauro ne ha reso possibile la visita al pubblico.

Tour alla scoperta del Sangro Aventino: tra castelli e cascate

Quando: 22 giugno 2019
Orario di ritrovo: 10.00
Luogo di ritrovo: Ingresso Riserva Naturale Regionale Cascate del Verde
Durata: dalle 10.00 alle 17.00
Limite partecipanti: 40 persone
Costo di partecipazione:  10 euro soci – 15 euro non soci (10 euro aggiuntivi per il pranzo facoltativo,
da prenotare entro il 19 giugno)

Programma

10.00 ritrovo presso l’ingresso della Riserva Naturale Regionale Cascate del Verde;
10.15 inizio della visita guidata fino alle cascate;
13.00 pausa pranzo;
14.30 partenza per Roccascalegna con mezzi propri;
15.00 ritrovo presso il piazzale antistante il Comune di Roccascalegna: Clicca qui
15.30 visita del borgo e del Castello.

Info varie

Cascate del Verde, foto di @alexbdj

L’evento avrà luogo in provincia di Chieti, nel territorio del Sangro Aventino, e sarà diviso in due momenti diversi.
Trascorreremo la mattinata all’interno della Riserva Naturale Regionale e Oasi WWF Cascate del Verde, una area naturale protetta dell’Abruzzo istituita nel 2001. Le Cascate del Verde sono le cascate naturali più alte dell’Appennino, hanno un dislivello di poco più di 200 metri e sulla parete rocciosa si dividono in tre distinti salti.

Nel pomeriggio ci sposteremo al borgo di Roccascalegna dove verremo accolti dalle guide del Castello. La fortezza venne probabilmente eretta dai Longobardi a difesa dalle invasioni bizantine, dapprima come torre d’avvistamento poi man mano ingrandito fino a diventare un struttura complessa. Il Castello domina la valle del Riosecco, affluente del Sangro. Solo nel 1985 l’edificio è stato donato al Comune, che dopo i necessari lavori di restauro ne ha reso possibile la visita al pubblico.

Castello di Roccascalegna, foto di @lyoncorso

Hashtag e tag

La giornata sarà raccontata con stories e post da tutti i partecipanti su Facebook e Instagram, utilizzando come hashtag #sangroaventinoexperience. Non dimenticate di taggare le pagine @yallersabruzzo e @yallersitalia.

I tre scatti più belli e significativi, che saranno pubblicati su Instagram e Facebook entro il 9 Giugno, verranno repostati sulla pagina Instagram e sul gruppo Facebook @yallersabruzzo.

Riferimenti

Persona di riferimento: piergiorgio.tursini@yallers.com
Email di riferimento: abruzzo@yallers.com

Foto di copertina di @sinceigotacamera

Note

L’evento è realizzato in collaborazione con:

L’evento è aperto a tutti.

Partecipa GRATUITAMENTE
a tutti gli eventi

L’Aquila Openday: una passeggiata fotografica guidata per riscoprire la città

Quando: 31 Marzo 2019
Orario di ritrovo: 9.30
Luogo di ritrovo: Fontana Luminosa
Durata: dalle 9.30 alle 17.00
Limite partecipanti: 50 persone
Costo di partecipazione:  gratuito

Programma

09.30 ritrovo presso la Fontana Luminosa;
09.45 inizio passeggiata in città;
13.00 pausa pranzo;
14.30 ritrovo alla Fontana delle 99 Cannelle e visita;
15.30 visita della Basilica di Collemaggio e termine evento.

Info varie

Durante la giornata, organizzata insieme alla community IG L’Aquila, saremo guidati nel centro cittadino. Tra vicoli, palazzi storici e monumenti avremo modo di osservare lo splendore della città a seguito della ricostruzione post sisma 2009, ma allo stesso tempo i mille problemi irrisolti che ancora la attanagliano.

Giornate FAI di Primavera: un’occasione unica per scoprire beni normalmente inaccessibili

Quando: 24 Marzo 2019
Orario di ritrovo: 9.30
Luogo di ritrovo: Palazzo dell’Emiciclo, Villa Comunale, L’Aquila
Durata: dalle 9.30 in poi
Limite partecipanti: 50 persone
Costo di partecipazione:  gratuito

Programma

09.30 ritrovo presso la Villa Comunale;
09.45 visita al Palazzo dell’Emiciclo;
10.30 partenza per Fossa, con visita a Santa Maria ad Criptas;
11.30 partenza per Castelvecchio Calvisio con visita al borgo antico;
12.30 partenza per Capestrano, pranzo al sacco, e visita al Castello Piccolomini e alla Chiesa di San Pietro all’oratorio.

Info varie

Le giornate di Primavera del FAI danno in tutta Italia possibilità di visitare beni architettonici e culturali normalmente chiusi al pubblico. LAquila è una provincia densa di siti di interesse, ma a causa della estensione territoriale, questi si trovano disseminati ovunque. Per questo motivo, scegliendo come filo conduttore i borghi,abbiamo scelto di riunire in un unico percorso tutti i beni siti ad Est della città, sfruttando la possibilità di accesso prioritario offerta dalla collaborazione con il FAI.

Giornate FAI di Primavera: un’occasione unica per scoprire beni normalmente inaccessibili

Quando: 24 Marzo 2019
Orario di ritrovo: 9.30
Luogo di ritrovo: Palazzo dell’Emiciclo, Villa Comunale, L’Aquila
Durata: dalle 9.30 in poi
Limite partecipanti: 50 persone
Costo di partecipazione:  gratuito

Programma

09.30 ritrovo presso la Villa Comunale;
09.45 visita al Palazzo dell’Emiciclo;
10.30 partenza per Fossa, con visita a Santa Maria ad Criptas;
11.30 partenza per Castelvecchio Calvisio con visita al borgo antico;
12.30 partenza per Capestrano, pranzo al sacco, e visita al Castello Piccolomini e alla Chiesa di San Pietro all’oratorio.

Info varie

Castello Piccolomini, Capestrano, L'Aquila

Castello Piccolomini, Capestrano, L’Aquila

Le giornate di Primavera del FAI danno in tutta Italia possibilità di visitare beni architettonici e culturali normalmente chiusi al pubblico. LAquila è una provincia densa di siti di interesse, ma a causa della estensione territoriale, questi si trovano disseminati ovunque. Per questo motivo, scegliendo come filo conduttore i borghi,abbiamo scelto di riunire in un unico percorso tutti i beni siti ad Est della città, sfruttando la possibilità di accesso prioritario offerta dalla collaborazione con il FAI.

Castelvecchio Calvisio, il Borgo antico, L'aquila

Castelvecchio Calvisio, il Borgo antico, L’Aquila

Hashtag e tag

La giornata sarà raccontata con stories e post da tutti i partecipanti su Facebook e Instagram, utilizzando come hashtag:  #giornatefai #giornatefailaquila. Non dimenticate di taggare le pagine @yallersabruzzo e@yallersitalia e @fondoambiente
I tre scatti più belli e significativi, che saranno pubblicati su Instagram e Facebook entro l’8 Aprile, verranno repostati sulla pagina Instagram e sul gruppo Facebook @yallersabruzzo.

Riferimenti

Persona di riferimento: piergiorgio.tursini@yallers.com
Email di riferimento: abruzzo@yallers.com

Note

L’evento è aperto a tutti.

Partecipa GRATUITAMENTE
a tutti gli eventi

L’Aquila Openday: una passeggiata fotografica guidata per riscoprire la città

Quando: 31 Marzo 2019
Orario di ritrovo: 9.30
Luogo di ritrovo: Fontana Luminosa
Durata: dalle 9.30 alle 17.00
Limite partecipanti: 50 persone
Costo di partecipazione:  gratuito

Programma

09.30 ritrovo presso la Fontana Luminosa;
09.45 inizio passeggiata in città;
13.00 pausa pranzo;
14.30 ritrovo alla Fontana delle 99 Cannelle e visita;
15.30 visita della Basilica di Collemaggio e termine evento.

Info varie

L’evento avrà luogo a LAquila, provincia tra le più estese d’Italia e tra le più verdi d’Europa. Durante la giornata, organizzata insieme alla community IG L’Aquila per ampliare il più possibile la partecipazione, saremo guidati nel centro cittadino. Tra vicoli, palazzi storici e monumenti avremo modo di osservare lo splendore della città a seguito della ricostruzione post sisma 2009, ma allo stesso tempo i mille problemi irrisolti che ancora la attanagliano.

Ci sarà poi il momento del pranzo, libero oppure in nostra compagnia, presso il ristorante La Vecchia Stazione, per avere un ulteriore momento di condivisione e socializzazione. Una volta prenotato l’evento, per partecipare al pranzo vi invitiamo a comunicarci il vostro interessamento alla mail abruzzo@yallers.com

Hashtag e tag

La giornata sarà raccontata con stories e post da tutti i partecipanti su Facebook e Instagram, utilizzando come hashtag:  #laquilaopenday #legiornateig. Non dimenticate di taggare le pagine @yallersabruzzo @ig_laquila e@yallersitalia.
I tre scatti più belli e significativi, che saranno pubblicati su Instagram e Facebook entro il 15 Aprile, verranno repostati sulla pagina Instagram e sul gruppo Facebook @yallersabruzzo.

Riferimenti

Persona di riferimento: piergiorgio.tursini@yallers.com
Email di riferimento: abruzzo@yallers.com
Foto Copertina di Mauro Pagliai

Note

L’evento è aperto a tutti.

Partecipa GRATUITAMENTE
a tutti gli eventi

Ciaspolata Yallers a Campotosto

Quando: 16 Febbraio 2019
Orario di ritrovo: 16.00
Luogo di ritrovo: piazzetta della Chiesa, Campotosto
Durata: dalle 16.00 alle 22.00 circa
Limite partecipanti:  30 persone
Costo di partecipazione:  16,00 € per soci / 20,00€ per non soci (+ 5,00 € per affitto ciaspole e lampada frontale)

Programma

16.00 ritrovo presso la piazzetta della Chiesa di Campotosto;
17.00 partenza della ciaspolata lungo un percorso “ad anello”;
19.00  ritorno al punto di partenza;
20.00 ristoro serale a base di zuppa e vin brulè accompagnato da canti tipici e organetto;

Info varie

Campotosto è il più grande lago artificiale d’Abruzzo e il secondo più grande d’Europa. L’itinerario, lungo il quale ci guiderà l’associazione Mountain Evolution, toccherà diversi punti panoramici e ci farà scoprire il fascino di camminare nelle prime ore notturne, quando la natura torna al suo silenzio illuminata solamente dal chiarore della luna piena. Al termine della ciaspolata riassaporeremo il folclore della nostra regione con un ristoro serale accompagnato da canti locali e organetto.

Contest, hashtag e tag

La giornata sarà raccontata con stories e post da tutti i partecipanti, utilizzando #campotostoexperience e taggando le pagine @yallersabruzzo e @yallersitalia. Gli scatti più belli verranno utilizzati per creare un multipost dedicato all’evento su @yallersabruzzo

Ciaspolata Yallers a Campotosto

Quando: 16 Febbraio 2019
Orario di ritrovo: 16.00
Luogo di ritrovo: piazzetta della Chiesa, Campotosto
Durata: dalle 16.00 alle 22.00 circa
Limite partecipanti:  30 persone
Costo di partecipazione:  16,00 € per soci / 20,00€ per non soci (+ 5,00 € per affitto ciaspole e lampada frontale)

Programma

16.00 ritrovo presso la piazzetta della Chiesa di Campotosto;
17.00 partenza della ciaspolata lungo un percorso “ad anello”;
19.00  ritorno al punto di partenza;
20.00 ristoro serale a base di zuppa e vin brulè accompagnato da canti tipici e organetto;

Info varie

Campotosto è un comune italiano di 525 abitanti dell’alta provincia di L’Aquila ed è uno dei centri abitati più elevati dell’Appennino. Dà il nome al lago, centro dell’omonima riserva naturale, che è il più grande lago artificiale d’Abruzzo ed è il secondo più grande d’Europa con una altitudine di 1313 m.s.l.m. Il percorso, lungo il quale saremo accompagnati dalle guide dell’associazione Mountain Evolution, toccherà diversi punti panoramici e ci farà scoprire il fascino di camminare nelle prime ore notturne, quando la natura torna al suo silenzio illuminata dal chiarore del Plenilunio. Al termine della ciaspolata scopriremo il folclore della nostra regione con un ristoro serale accompagnato da canti locali e organetto.

Se rimarrete in zona, il giorno seguente potrete trascorrere la giornata con alcuni Yallers che, data la poca distanza dal Lazio, si sposteranno ad Amatrice per pranzare insieme.

Contest, hashtag e tag

La giornata sarà raccontata con stories e post da tutti i partecipanti, utilizzando #campotostoexperience e taggando le pagine @yallersabruzzo e @yallersitalia. Gli scatti più belli verranno utilizzati per creare un multipost dedicato all’evento su @yallersabruzzo

Riferimenti

Persona di riferimento: Piergiorgio Tursini | piergiorgio.tursini@yallers.com
Email di riferimento: abruzzo@yallers.com

Note

Sarà possibile pernottare alla Locanda Mausonium al costo di 25 euro a persona. Le persone verranno distribuite nelle camere a seconda delle disponibilità. Le prenotazione per il pernottamento dovranno pervenire a abruzzo@yallers.com o a Piergiorgio Tursini entro l’11. 

Si ringrazia Rodolfo Emanuela Ortolani per la foto di copertina.

Per acquistare il biglietto Soci, occorre essere regolarmente iscritti alla nostra associazione e utilizzare le credenziali di accesso allo Shop: mail personale con cui ci si è registrati all’associazione e password.

Partecipa GRATUITAMENTE
a tutti gli eventi

6 maggio 2018: Yallers invade l’Italia!

Tra un mese esatto, domenica 6 maggio 2018, un’importante iniziativa Yallers coinvolgerà tutte le regioni italiane, proprio in occasione delle Invasioni Digitali 2018.
Un evento in vero stile Yallers che avrà luogo contemporaneamente in tutta Italia.

Invasioni Digitali

Invasioni Digitali

L’Invasione Yallers del 6 maggio, rappresenta il primo grande evento simbolo della partnership stretta con Invasioni Digitali. Qui potete scoprire di più sulle ragioni di questa bella unione attiva e creativa: https://yallers.com/news/comunicazioni/invasioni-digitali.

Per questa iniziativa, ogni team regionale Yallers ha cercato e scelto un luogo simbolo della propria regione. La prima domenica di maggio ognuno di questi luoghi sarà raggiunto da un gruppo di partecipanti, guidati dal team Yallers.

L’invasione digitale Yallers sarà un modo per stare insieme e valorizzare sui social il luogo prescelto.

L’evento è ovviamente aperto a tutti e gratuito e in particolare invitiamo tutta la nostra community a partecipare all’evento della propria regione. Insieme a tutti voi infatti vorremmo provare a dare un segnale forte. Vorremmo dimostrare la nostra voglia di promuovere il territorio, senza nessun interesse ulteriore se non quello di fare del bene al nostro paese!

Gli Yallers hanno scelto per le loro invasioni digitali Castelli, Palazzi, Borghi e piazze di città e cittadine. Tutti gli appuntamenti sono fissati alle ore 10:00. Alle ore 10:30 è prevista una foto di gruppo, in contemporanea da tutte le regioni e condivisa subito sui social, per iniziare al meglio l’invasione digitale.

Ecco quindi la lista degli eventi che da Nord a Sud, lungo tutta le regioni della penisola e nelle isole animeranno questa giornata.

Partecipa anche tu alle Invasioni Digitali Yallers. Scegli la tua regione, iscriviti e durante la giornata usa gli hashtag: #invasionidigitali #invasionidigitaliyallers!

Valle d’Aosta: Invasione Yallers di Aosta romana
Se avete problemi a registrarvi mandate una mail a: aosta@yallers.com

Piemonte: Invasione Yallers a Mombaldone
Se avete problemi a registrarvi mandate una mail a: piemonte@yallers.com

Lombardia: Invasione Yallers alla Certosa di Pavia
Se avete problemi a registrarvi mandate una mail a: lombardia@yallers.com

Trentino Alto Adige: Invasione Yallers al Doss Trento
Se avete problemi a registrarvi mandate una mail a: trentino@yallers.com

Friuli Venezia Giulia: Invasione Yallers a Cividale del Friuli
Se avete problemi a registrarvi mandate una mail a: friuliveneziagiulia@yallers.com

Veneto: Invasione Yallers a Piazza delle Erbe
Se avete problemi a registrarvi mandate una mail a: veneto@yallers.com

Emilia Romagna: Invasione Yallers a Modena
Se avete problemi a registrarvi mandate una mail a: emiliaromagna@yallers.com

Toscana: Invasione Yallers a Lucca
Se avete problemi a registrarvi mandate una mail a: toscana@yallers.com

Marche: Invasione Yallers al Castello di Frontone
Se avete problemi a registrarvi mandate una mail a: marche@yallers.com

Umbria: Invasione Yallers ad Assisi
Se avete problemi a registrarvi mandate una mail a: umbria@yallers.com

Lazio: Invasione Yallers a Villa Farnese, Caprarola
Se avete problemi a registrarvi mandate una mail a: lazio@yallers.com

Abruzzo: Invasione Yallers a Santa Maria di Collemaggio
Se avete problemi a registrarvi mandate una mail a: abruzzo@yallers.com

Campania: Invasione Yallers a Pompei
Se avete problemi a registrarvi mandate una mail a: campania@yallers.com

Puglia: Invasione Yallers al Castello Svevo di Bari
Se avete problemi a registrarvi mandate una mail a: puglia@yallers.com

Basilicata: Invasione Yallers a Sasso di Castalda
Se avete problemi a registrarvi mandate una mail a: basilicata@yallers.com

Calabria: Invasione Yallers a Soriano Calabro
Se avete problemi a registrarvi mandate una mail a: calabria@yallers.com

Sicilia: Invasione Yallers a Castelmola
Se avete problemi a registrarvi mandate una mail a: sicilia@yallers.com

Sardegna: Invasione Yallers al Castello di San Michele
Se avete problemi a registrarvi mandate una mail a: sardegna@yallers.com

PER INFO E DOMANDE SCRIVETE A: info@yallers.com

Quale sarà il luogo con il maggior numero di invasori Yallers? Lo scopriremo il 6 maggio, Yallers GO!