Una giornata al mare, sotto il Castello di Santa Severa

Quando:  20 luglio 2019
Orario di ritrovo: 10.00
Luogo di ritrovo: Castello di Santa Severa
Durata: dalle 10.00 alle 18:00
Limite partecipanti:  30 (di cui 12 riservati nello stabilimento da prenotare)
Costo di partecipazione:  5 € comprensivo di ombrellone + sdraio o lettino (pagamento in loco)

Programma

10.00 ritrovo all’ingresso del Castello di Santa Severa
10.15 visita del Castello. Ingresso a 8,00€ a presona (6,00€ per gruppi di almeno 12 persone) da pagare in loco;
11.00 ritrovo allo stabilimento “Barracuda Beach” e relax in spiaggia. 5€ da pagare in loco;
13.00 pranzo libero o in ristorante convenzionato;
18.00 termine evento, chi vuole potrà rimanere fino al tramonto e ammirare il Castello di Santa Severa illuminato.

Info varie

Il Castello di Santa Severa, il cosidetto castello baciato dal mare, è uno dei vanti del Lazio. Una perla inestimabile della provincia di Roma, che va vista almeno una volta nella vita, per la sua particolare posizione.
Dopo la visita al Castello ci andremo a rilassare al mare, presso uno stabilimento convenzionato per l’occasione. Passeremo una giornata di mare, relax e divertimento, dedicata esclusivamente ai Soci Yallers.

Chi non riuscirà a prenotare i 12 biglietti, potrà comunque usufruire di uno sconto Yallers per prenotare il proprio ombrellone a costo ridotto rispetto alle tariffe dello stabilimento, scrivendo una mail a lazio@yallers.com. Per chi dovesse liberarsi all’ultimo, segnaliamo anche la spiaggia libera accanto allo stabilimento.

Le prenotazioni in tutti i casi chiudono lunedì 15 luglio alle 20:00

Hashtag e tag

La giornata sarà raccontata con stories e post da tutti i partecipanti su Facebook e Instagram utilizzando l’hashtag #YallersMeetup, #yallerslazio e taggando le pagine @yallerslazio  @yallers.life  @yallersitalia.

Riferimenti

Persone di riferimento: Federico Restaino
Email di riferimento: lazio@yallers.com

Note

L’evento è riservato ai Soci Yallers.

Non sei ancora iscritto alla nostra Associazione? DIVENTA YALLERS

Una giornata alla scoperta di Vulci e del suo Parco Archeologico

Quando: 6 luglio 2019
Orario di ritrovo: 09.30
Luogo di ritrovo: Parco di Vulci
Durata: dalle 09.30 alle 18:00
Limite partecipanti:  30 persone
Costo di partecipazione:  5€ soci, 10€ non soci 

Programma

09.30 ritrovo di fronte al Parco Naturalistico Archeologico di Vulci

10.00 inizio passeggiata guidata;

12.30 Arrivo al laghetto del Pellicone;

13.00 Pausa pranzo al sacco;
15.00 Visita e foto al Ponte della Badia

16.30 Visita al Castello e al Museo Archeologico della Badia
18.00 saluti finali
19.30 per i più temerari foto al tramonto alla Riserva naturale delle Saline di Tarquinia.

Info varie

Il Parco Naturalistico Archeologico di Vulci si estende su una superficie di 900 ettari tra i comuni di Montalto di Castro e Canino, nel cuore della Maremma Laziale e, fra la natura incontaminata, i canyon scavati nelle rocce di origine vulcanica dal fiume Fiora che dopo una piccola cascata si allarga nel laghetto del Pellicone, la macchia mediterranea e le piccole valli in cui si possono incontrare vacche maremmane e cavalli bradi, conserva i resti dell’antica città etrusco-romana di Vulci risalente al IV secolo a.C.

Andremo alla scoperta del bellissimo Parco di Vulci tra resti archeologici e natura incontaminata accompagnati da una guida esperta del luogo, che ci farà immergere tra storia e natura nel Parco. Il pranzo sarà al sacco tutti assieme: nell’area che circonda il lago si trova anche una grande radura dove rilassarsi nel verde e fare pic nic.

Il Castello della Badia che  ospita il Museo Archeologico è una struttura del IX secolo, quando sul sito sorgeva l’abbazia benedettina fortificata di San Mamiliano; Successivamente il castello fu oggetto di contese fino al 1430, anno in cui fu assegnato ai Farnese. Con la caduta del Ducato di Castro il castello venne reintegrato nei possedimenti della Camera Apostolica e funzionò come sede della dogana pontificia col Granducato di Toscana. Negli anni ‘60 del ‘900 venne acquisito dallo Stato per ospitare il Museo Archeologico di Vulci che visiteremo, subito dopo lo scenografico ponte della Badia.

Hashtag e tag

La giornata sarà raccontata con stories e post da tutti i partecipanti su Facebook e Instagram, utilizzando come hashtag:  #vulciexperience. Non dimenticate di taggare le pagine @yallerslazio e @yallersitalia.
I tre scatti più belli e significativi, che saranno pubblicati su Instagram e Facebook entro il 20 maggio, verranno repostati sulla pagina Instagram e sul gruppo Facebook @yallersabruzzo.

Riferimenti

Persone di riferimento: Elena Murgia, Jessica Costantini 
Email di riferimento: lazio@yallers.com
Grazie per la foto Copertina a Antonio Rotundo

 

Itri - Foto di Gianluca Giuliano

Itri in vespa

Quando: 9 giugno 2019
Orario di ritrovo: 10.00
Luogo di ritrovo: piazzale dei Carabinieri d’Italia, Itri
Durata: dalle 10.30 alle 18:30
Limite partecipanti:  10 persone
Costo di partecipazione:  gratuito, riservato ai Soci

Programma

10.00 ritrovo in piazzale Carabinieri d’Italia, accoglienza da parte di Visit Itri e consegna Gift Box per ogni partecipante;
10.30 partenza in vespa verso quartiere Sant’Angelo;
10.45 visita del centro storico e del Castello medioevale;
12.30 ritrovo in piazza Fra’ Diavolo e partenza in vespa verso Woodpark;
13.00 pausa pranzo sotto gli alberi del Parco naturale dei Monti Aurunci;
14.45 partenza in vespa verso Itri per sosta al Bix Caffè per degustare caffè Miscela Itrana;
15.30 partenza in vespa verso la via Appia Antica e visita guidata;
16.30 partenza  in vespa verso Punta Cetarola via Fondi, per passeggiata verso la terrazza o in
alternativa arrivo alla terrazza in Vespa;
18.00 rientro in piazzale Carabinieri d’Italia e termine evento.

Info varie

Itri è un piccolo gioiellino della Riviera di Ulisse incastonato tra i monti Aurunci; il territorio si estende dalle bellissime montagne fino al mare: è proprio qui che si ha il paesaggio più bello. Punta Cetarola, infatti, è un promontorio a picco sul mare dal quale si riesce a scorgere la bellissima spiaggia delle Bambole, un’oasi selvaggia con un mare cristallino.

Visti Itri (pagina Instagram | pagina Facebook) è il punto di riferimento del Comune di Itri per tutto quello che riguarda il turismo, gli eventi e la cultura. Un portale per scopire il borgo antico, i trekking più avventurosi e le spiagge più incantevoli. Grazie all’organizzazione e all’ospitalità del team di Visit Itri e al contributo del Vespa Club Itri scopriremo la storia e i segreti di questo gioiello del basso Lazio.

Per chi volesse pernottare in zona la notte dell’8 giugno, le strutture aderenti a ISA riconoscono il 15% di sconto

 

L’evento è riservato soci Yallers. Per registrarsi all’evento bisogna essere in regola con la quota associativa e loggarsi con il proprio account socio.

Mapathon

Mapathon: l’8 giugno partecipa all’evento lancio del contest

Quando: 8 giugno 2019
Orario di ritrovo: 9.30
Luogo di ritrovo: Lazio | Marche | Sardegna
Durata: dalle 10.00 alle 18:30
Limite partecipanti:  40 persone a evento
Costo di partecipazione:  gratuito

Info varie

Sabato 8 Giugno partirà ufficialmente in contemporanea in tre Regioni italiane il contest indetto da Yallers in partnership con Here. Scopo del contest: mappare il territorio italiano.
Le regione in cui si svolgerà questo primo evento sono tre, Lazio, Marche e Sardegna. Per partecipare a questo contest, occorrerà iscriversi a uno dei tre eventi e presentarsi il giorno dell’evento in una delle tre città per il check-in.

Programma nella regione Lazio

09.30 ritrovo in Piazza Fontana a Sperlonga e check-in partecipanti;
10.00 semplice spiegazione del funzionamento dell’app map creator;
10.30 partenza itinerario alla scoperta di Sperlonga, dove potrete cimentarvi e fare dei test con l’app mappando eventuali errori o imprecisioni sulla mappa, ma soprattutto catturare con le vostre fotocamere le bellezze di questo bellissimo borgo;
13.00 termine dell’evento e pranzo libero.

Programma nella regione Marche

09.30 ritrovo in piazza XV Settembre a Jesi e check-in partecipanti;
10.00 semplice spiegazione del funzionamento dell’app map creator;
10.30 partenza itinerario alla scoperta di Jesi, dove potrete cimentarvi e fare dei test con l’app mappando eventuali errori o imprecisioni sulla mappa, ma soprattutto catturare con le vostre fotocamere le bellezze di questo bellissimo borgo;
13.00 termine dell’evento e pranzo libero.

Programma nella regione Sardegna

09.30 ritrovo in piazza Bartolomeo Meloni, Santu Lussurgiu e check-in partecipanti;
10.00 semplice spiegazione del funzionamento dell’app map creator;
10.30 partenza itinerario alla scoperta di Santu Lussurgiu, dove potrete cimentarvi e fare dei test con l’app mappando eventuali errori o imprecisioni sulla mappa, ma soprattutto catturare con le vostre fotocamere le bellezze di questo bellissimo borgo;
13.00 termine dell’evento e pranzo libero.

Il contest MAPATHON

Partecipare al contest è molto semplice: basterà creare un proprio profilo HERE al link che vi comunicheremo una volta iscritti (il giorno prima dell’evento), e scaricare in seguito la app HERE Map Creator per Android o IOS. Avrete tempo entro il 31 Luglio 2019 compreso per cercare di mappare più luoghi possibili in tutta Italia.

Mapathon: l’8 giugno partecipa all’evento lancio del contest con Here

Quando: 8 giugno 2019
Orario di ritrovo: 9.30
Luogo di ritrovo: Lazio | Marche | Sardegna
Durata: dalle 10.00 alle 13:00
Limite partecipanti:  40 persone a evento
Costo di partecipazione:  gratuito

Programma nella regione Lazio – Sperlonga

09.30 ritrovo in Piazza Fontana a Sperlonga e check-in partecipanti;
10.00 semplice spiegazione del funzionamento dell’app map creator;
10.30 partenza itinerario alla scoperta di Sperlonga, dove potrete cimentarvi e fare dei test con l’app mappando eventuali errori o imprecisioni sulla mappa, ma soprattutto catturare con le vostre fotocamere le bellezze di questo bellissimo borgo;
13.00 termine dell’evento e pranzo libero.

Programma nella regione Marche – Jesi

09.30 ritrovo in piazza XV Settembre a Jesi e check-in partecipanti;
10.00 semplice spiegazione del funzionamento dell’app map creator;
10.30 partenza itinerario alla scoperta di Jesi, dove potrete cimentarvi e fare dei test con l’app mappando eventuali errori o imprecisioni sulla mappa, ma soprattutto catturare con le vostre fotocamere le bellezze di questo bellissimo borgo;
13.00 termine dell’evento e pranzo libero.

Programma nella regione Sardegna – Santu Lussurgiu

09.30 ritrovo in piazza Bartolomeo Meloni a Santu Lussurgiu e check-in partecipanti;
10.00 semplice spiegazione del funzionamento dell’app map creator;
10.30 partenza itinerario alla scoperta di Santu Lussurgiu, dove potrete cimentarvi e fare dei test con l’app mappando eventuali errori o imprecisioni sulla mappa, ma soprattutto catturare con le vostre fotocamere le bellezze di questo bellissimo borgo;
13.00 termine dell’evento e pranzo libero.

Info varie

Sabato 8 Giugno partirà ufficialmente in contemporanea in tre Regioni italiane il contest indetto da Yallers in partnership con Here. Scopo del contest: mappare il territorio italiano.
Le regione in cui si svolgerà questo primo evento sono tre, Lazio, Marche e Sardegna.
Per partecipare a questo contest, occorrerà iscriversi sul nostro sito e presentarsi il giorno dell’evento in una delle tre città per il check-in.

Il contest MAPATHON

Partecipare al contest è molto semplice: basterà creare un proprio profilo HERE al link che vi comunicheremo una volta iscritti (il giorno prima dell’evento), e scaricare in seguito la app HERE Map Creator per Android o IOS. Avrete tempo entro il 31 Luglio 2019 compreso per cercare di mappare più luoghi possibili in tutta Italia.

Individuate e correggete tutte le inesattezze e mancanze sulla mappa, ogni correzione o aggiunta valida (correzione n.civico; nome di un’attività commerciale; senso di marcia) sarà contata come un edit: è importante raggiungere la soglia minima di 200 edit per potersi classificare.

La persona che avrà realizzato più edit entro il 31 Luglio 2019, sarà il vincitore assoluto e riceverà un buono Amazon di 150 euro.
Il secondo classificato riceverà un buono Amazon di 100 euro e il terzo classificato uno Zaino Antiscippo brandizzato Here

Il Contest fotografico

La giornata sarà oggetto anche di un contest fotografico. Il tema sarà: “racconta il borgo”. Per concorrere al contest legato all’evento dovrete postare le vostre foto sul vostro account Facebook o di Instagram utilizzando l’hashtag #mapathon01.
Il primo classificato scelto dai componenti dei team Regionali di Lazio, Marche e Sardegna riceverà un buono Amazon di 50 euro.

Riferimenti

Persone di riferimento:

per il Lazio Federico Restaino Email di riferimento: lazio@yallers.com
per le Marche Giorgio Monticelli | email di riferimento: marche@yallers.com
per la Sardegna Giulia Manca | email di riferimento: sardegna@yallers.com

Note

L’applicazione è molto semplice da usare, ma chi avrà difficoltà avrà a disposizione un Map Master che insegnerà ad utilizzarla proprio la mattina dell’evento.

Questo evento è realizzato in collaborazione con:Logo Here

Il presente concorso non è assoggettabile alla disciplina del D.P.R. n. 430/2001 in ,quanto non costituisce una manifestazione a premio di carattere commerciale.

Partecipa GRATUITAMENTE
a tutti gli eventi

Itri in Vespa

Quando: 9 giugno 2019
Orario di ritrovo: 10.00
Luogo di ritrovo: piazzale dei Carabinieri d’Italia, Itri
Durata: dalle 10.30 alle 18:30
Limite partecipanti:  10 persone
Costo di partecipazione:  gratuito, riservato ai Soci

Programma

10.00 ritrovo in piazzale Carabinieri d’Italia, accoglienza da parte di Visit Itri e consegna Gift Box per ogni partecipante;
10.30 partenza in vespa (guidate dal Vespa Club di Itri) verso quartiere Sant’Angelo;
10.45 visita del centro storico e del Castello medioevale;
12.30 ritrovo in piazza Fra’ Diavolo e partenza in vespa verso Woodpark;
13.00 pausa pranzo sotto gli alberi del Parco naturale dei Monti Aurunci;
14.45 partenza in vespa verso Itri per sosta al Bix Caffè per degustare caffè Miscela Itrana;
15.30 partenza in vespa verso la via Appia Antica e visita guidata;
16.30 partenza in Vespa verso punta cetarola, per ammirare il panorama sul mare;
18.00 rientro in piazzale Carabinieri d’Italia e termine evento.

Info varie

Itri dall'alto | Ph Matteo Di Mascolo

Itri dall’alto | Ph Matteo Di Mascolo

Itri è un piccolo gioiellino della Riviera di Ulisse incastonato tra i monti Aurunci; il territorio si estende dalle bellissime montagne fino al mare: è proprio qui che si ha il paesaggio più bello. Punta Cetarola, infatti, è un promontorio a picco sul mare dal quale si riesce a scorgere la bellissima spiaggia delle Bambole, un’oasi selvaggia con un mare cristallino.

Il simbolo di Itri è il suo Castello Medioevale, impossibile non innamorarsene! Si erge sul quartiere di Sant’Angelo, chiamato anche centro storico alto, ed è meta di turisti da tutto il mondo, sia per la sua straordinaria bellezza, sia per la vista sul paese ed i suoi incantevoli monumenti, ma anche per la leggenda della Dama Bianca tutta da scoprire. L’accesso al centro storico alto è dato da una delle porte di cinta più importanti della città, Porta Mamurra. Si prosegue verso i vicoletti caratteristici, fino ad arrivare alla piazza della Chiesa di San Michele Arcangelo, il luogo sacro più antico di Itri, risalente al XI secolo e in stile Arabo-Normanno.

Itri | Ph Jessica Stravato

Itri | Ph Jessica Stravato

Nel territorio di Itri è custodito un piccolo pezzo della Regina Viarum. Incastonata tra bellissime montagne e il tratto di Via Appia Antica che collega Fondi e Itri, è quello meglio conservato d’Italia!

Visti Itri (pagina Instagram | pagina Facebook) è il punto di riferimento del Comune di Itri per tutto quello che riguarda il turismo, gli eventi e la cultura. Un portale per scopire il borgo antico, i trekking più avventurosi e le spiagge più incantevoli. Grazie all’organizzazione e all’ospitalità del team di Visit Itri e al contributo del Vespa Club Itri scopriremo la storia e i segreti di questo gioiello del basso Lazio a bordo di 10 vespe.

Contest, hashtag e tag

La giornata sarà raccontata con stories e post da tutti i partecipanti su Facebook e Instagram. Per concorrere al contest legato all’evento dovrà essere sempre presente: #ItriExperience. Gli altri hashtag da usare sono: #VisitItri, #ItriInVespa e #yallerslazio. Raccomandiamo inoltre di taggare le pagine @visititri @yallerslazio e @yallersitalia.

I tre post più belli e significativi, che saranno pubblicati su Instagram e Facebook entro il 21 giugno, verranno selezionati da Yallers e Visit Itri e saranno repostati sulla pagina Instagram @visititri e @yallerslazio e sul gruppo Facebook @yallerslazio.
Il primo classificato riceverà un voucher per 1 notte x 2 persone in una struttura aderente a ISA in occasione dell’evento “Notte di luci” (gennaio 2020, data ancora da definire ) + aperitivo con degustazione di prodotti tipici presso “Scherzerino”.

L’autore della Storia più significativa riceverà un voucher per un tour in cantina e vigneti con degustazione, valido fino a quest’autunno, presso i Monti Cecubi. (Le stories andranno messe in evidenza per essere visionate e selezionate)

Riferimenti

Persone di riferimento: Federico Restaino
Email di riferimento: lazio@yallers.com

Note

Foto copertina di: Gianluca Giuliano – @gian_look 

Per chi volesse pernottare in zona la notte dell’8 giugno, le strutture aderenti a ISA riconoscono il 15% di sconto:  http://isa791.wixsite.com/assisa/le-strutture

Evento realizzato in collaborazione con:


L’evento è riservato soci Yallers. Per registrarsi all’evento bisogna essere in regola con la quota associativa e loggarsi con il proprio account socio.

Partecipa GRATUITAMENTE
a tutti gli eventi

Gita ai Castelli Romani: tour di Frascati e degustazione in cantina

Quando: 11 maggio 2019
Orario di ritrovo: 14.00
Luogo di ritrovo: piazza Guglielmo Marconi, Frascati
Durata: dalle 14.00 alle 20:00
Limite partecipanti:  30 persone
Costo di partecipazione:  20€ soci, 25€ non soci 

Programma

14.00 ritrovo di fronte al Comune di Frascati, piazza Guglielmo Marconi;
14.30 inizio della passeggiata guidata nel paese;
16.30 ritorno al punto di partenza e visita di Villa Torlonia;
17.30 ritrovo a Merumalia Resort per inizio visita vigneto e cantina;
19.00 degustazione di prodotti biologici: 3 vini, 1 Olio Extravergine d’Oliva e tagliere di salumi e formaggi del territorio;

Info varie

Un pomeriggio a Frascati per scoprire le sue piazze, i suoi monumenti e le sue specilità gastronomiche grazie a una degustazione di vini e prodotti tipici in cantina. L’eleganza delle Ville Tuscolane e le specialità e golosità enogastronomiche, fanno di Frascati una delle località più gettonate per una gita ai Castelli Romani. Frascati è poi una rinomata Città del Vino, vista la produzione del Frascati Superiore, del Cannellino (entrambi DOCG) e del Frascati DOP.

Gita ai Castelli Romani: tour di Frascati e degustazione in cantina

Quando: 11 maggio 2019
Orario di ritrovo: 14.00
Luogo di ritrovo: piazza Guglielmo Marconi, Frascati
Durata: dalle 14.30 alle 20:00
Limite partecipanti:  30 persone
Costo di partecipazione:  20€ soci, 25€ non soci 

Programma

14.00 ritrovo di fronte al Comune di Frascati, piazza Guglielmo Marconi;
14.30 inizio della passeggiata guidata nel paese;
16.30 ritorno al punto di partenza e visita di Villa Torlonia;
17.30 ritrovo a Merumalia Resort per inizio visita vigneto e cantina;
19.00 degustazione di prodotti biologici: 3 vini, 1 Olio Extravergine d’Oliva e tagliere di salumi e formaggi del territorio;

Info varie

Campagna Romana vista da Merumalia Wine Resort

Campagna Romana vista da Merumalia Wine Resort

Grazie all’eleganza delle Ville Tuscolane e alle specialità e golosità enogastronomiche, Frascati è una delle località più gettonate per una gita ai Castelli Romani. Le Ville Tuscolane sono sontuose residenze patrizie tardo rinascimentali e barocche, che la nobiltà romana volle farsi costruire nel verde dei Colli Albani, spesso sui resti di ville romane ed immerse nel verde di splendidi giardini e parchi. Oggi alcune sono visitabili, da non predere i giardini di Villa Torlonia.

Frascati è poi una rinomata Città del Vino, vista la produzione del Frascati Superiore, del Cannellino (entrambi DOCG) e del Frascati DOP. Merumalia Wine Resort è una tenuta familiare posizionata su una dolce collina che guarda proprio sui vigneti Frascati DOCG, sulle colline di uliveti dei Castelli Romani e sull’antico lago Regillo, un paesaggio a vocazione agricola a pochi chilometri dalla capitale.

Hashtag e tag

La giornata sarà raccontata con stories e post da tutti i partecipanti su Facebook e Instagram, utilizzando come hashtag:  #frascatiexperience. Non dimenticate di taggare le pagine @merumalia @yallerslazio e @yallersitalia.

I tre scatti più belli e significativi, che saranno pubblicati su Instagram e Facebook entro il 24 maggio, verranno repostati sulla pagina Instagram e sul gruppo Facebook @yallerslazio.

Riferimenti

Persone di riferimento: Federica Antonelli, Federico Restaino
Email di riferimento: lazio@yallers.com

Note

Evento realizzato in collaborazione con:

L’evento è aperto a tutti. I soci Yallers avranno la precedenza sulle iscrizioni.

Partecipa GRATUITAMENTE
a tutti gli eventi

Una giornata alla scoperta di Vulci e del suo Parco Archeologico

Quando: 6 luglio 2019
Orario di ritrovo: 09.30
Luogo di ritrovo: Parco di Vulci
Durata: dalle 09.30 alle 18:00
Limite partecipanti:  30 persone
Costo di partecipazione:  5€ soci, 10€ non soci 

Programma

09.30 ritrovo di fronte al Parco Naturalistico Archeologico di Vulci;
10.00 inizio della passeggiata guidata;
12.30 arrivo al laghetto del Pellicone;
13.00 Pausa pranzo al sacco;
15.00 visita e foto al Ponte della Badia;
16.30 visita al Castello e al Museo Archeologico della Badia e termine evento;
19.30 per i più temerari ritrovo alla Riserva naturale delle Saline di Tarquinia per goderci il tramonto e fare qualche foto.

Info varie

Foto di Antonio Rotundo

Il Parco Naturalistico Archeologico di Vulci si estende su una superficie di 900 ettari, tra i comuni di Montalto di Castro e Canino, nel cuore della Maremma Laziale. Qui si può passeggiare nella natura incontaminata: tra canyon scavati nelle rocce di origine vulcanica dal fiume Fiora che dopo una piccola cascata si allarga nel laghetto del Pellicone, nella fitta macchia mediterranea e tra piccole valli in cui si possono incontrare vacche maremmane e cavalli bradi. Ma soprattutto si possono incontrare i resti dell’antica città etrusco-romana di Vulci risalente al IV secolo a.C.

Andremo alla scoperta del bellissimo Parco di Vulci, accompagnati da una guida esperta del luogo, che ci farà immergere tra storia e natura nel Parco. Il pranzo sarà al sacco tutti assieme: nell’area che circonda il lago si trova anche una grande radura dove rilassarsi nel verde e fare pic nic.

Foto di Elena Murgia

Il Castello della Badia che  ospita il Museo Archeologico è una struttura del IX secolo, quando sul sito sorgeva l’abbazia benedettina fortificata di San Mamiliano. Successivamente il castello fu oggetto di contese fino al 1430, anno in cui fu assegnato ai Farnese. Con la caduta del Ducato di Castro, il castello venne reintegrato nei possedimenti della Camera Apostolica e funzionò come sede della dogana pontificia col Granducato di Toscana. Negli anni ‘60 del secolo scorso venne acquisito dallo Stato per ospitare il Museo Archeologico di Vulci che visiteremo, subito dopo un passaggio sullo scenografico ponte della Badia.

Hashtag e tag

La giornata sarà raccontata con stories e post da tutti i partecipanti su Facebook e Instagram, utilizzando come hashtag:  #vulciexperience. Non dimenticate di taggare le pagine @yallerslazio e @yallersitalia.
I tre scatti più belli e significativi, che saranno pubblicati su Instagram e Facebook entro il 20 maggio, verranno repostati sulla pagina Instagram e sul gruppo Facebook @yallerslazio.

Riferimenti

Persone di riferimento: Elena Murgia, Jessica Costantini 
Email di riferimento: lazio@yallers.com
Grazie per la foto Copertina a Antonio Rotundo

Note

L’evento è aperto a tutti. I soci Yallers avranno la precedenza sulle iscrizioni.

Partecipa GRATUITAMENTE
a tutti gli eventi

In cima al Monte Circeo

Quando: 6 Aprile 2019
Orario di ritrovo: 10.00
Luogo di ritrovo: parcheggio Le Crocette
Durata: dalle 10.30 alle 17.30
Limite partecipanti:  20 persone
Costo di partecipazione:  10€ – riservato ai Soci

Programma

10.00 ritrovo presso il parcheggio Le Crocette, incontro con le guide di Art Trekking Italia ASD;
10.30 inizio escursione lungo la cresta panoramica che porta al picco del Circeo;
13.00 pranzo al sacco sul picco Circeo;
17.30 fine escursione e possibilità di visitare il belvedere che si raggiunge con un brevissimo sentiero.

Info varie

Dai 541 metri d’altitudine del picco si possono ammirare la pianura pontina, i 25 chilometri di costa con la meravigliosa duna che la protegge, le isole pontine, se l’aria è pulita, e i quattro laghi costieri. I laghi e le zone umide rendono questo luogo un ecosistema palustre di rilevanza internazionale.

L’escursione verrà condotta da Art Trekking Italia, associazione sportiva nata nel 2015 grazie a quattro soci appassionati di trekking e arrampicata sportiva.

12