Mapathon

Mapathon: l’8 giugno partecipa all’evento lancio del contest

Quando: 8 giugno 2019
Orario di ritrovo: 9.30
Luogo di ritrovo: Lazio | Marche | Sardegna
Durata: dalle 10.00 alle 18:30
Limite partecipanti:  40 persone a evento
Costo di partecipazione:  gratuito

Info varie

Sabato 8 Giugno partirà ufficialmente in contemporanea in tre Regioni italiane il contest indetto da Yallers in partnership con Here. Scopo del contest: mappare il territorio italiano.
Le regione in cui si svolgerà questo primo evento sono tre, Lazio, Marche e Sardegna. Per partecipare a questo contest, occorrerà iscriversi a uno dei tre eventi e presentarsi il giorno dell’evento in una delle tre città per il check-in.

Programma nella regione Lazio

09.30 ritrovo in Piazza Fontana a Sperlonga e check-in partecipanti;
10.00 semplice spiegazione del funzionamento dell’app map creator;
10.30 partenza itinerario alla scoperta di Sperlonga, dove potrete cimentarvi e fare dei test con l’app mappando eventuali errori o imprecisioni sulla mappa, ma soprattutto catturare con le vostre fotocamere le bellezze di questo bellissimo borgo;
13.00 termine dell’evento e pranzo libero.

Programma nella regione Marche

09.30 ritrovo in piazza XV Settembre a Jesi e check-in partecipanti;
10.00 semplice spiegazione del funzionamento dell’app map creator;
10.30 partenza itinerario alla scoperta di Jesi, dove potrete cimentarvi e fare dei test con l’app mappando eventuali errori o imprecisioni sulla mappa, ma soprattutto catturare con le vostre fotocamere le bellezze di questo bellissimo borgo;
13.00 termine dell’evento e pranzo libero.

Programma nella regione Sardegna

09.30 ritrovo in piazza Bartolomeo Meloni, Santu Lussurgiu e check-in partecipanti;
10.00 semplice spiegazione del funzionamento dell’app map creator;
10.30 partenza itinerario alla scoperta di Santu Lussurgiu, dove potrete cimentarvi e fare dei test con l’app mappando eventuali errori o imprecisioni sulla mappa, ma soprattutto catturare con le vostre fotocamere le bellezze di questo bellissimo borgo;
13.00 termine dell’evento e pranzo libero.

Il contest MAPATHON

Partecipare al contest è molto semplice: basterà creare un proprio profilo HERE al link che vi comunicheremo una volta iscritti (il giorno prima dell’evento), e scaricare in seguito la app HERE Map Creator per Android o IOS. Avrete tempo entro il 31 Luglio 2019 compreso per cercare di mappare più luoghi possibili in tutta Italia.

Mapathon: l’8 giugno partecipa all’evento lancio del contest con Here

Quando: 8 giugno 2019
Orario di ritrovo: 9.30
Luogo di ritrovo: Lazio | Marche | Sardegna
Durata: dalle 10.00 alle 13:00
Limite partecipanti:  40 persone a evento
Costo di partecipazione:  gratuito

Programma nella regione Lazio – Sperlonga

09.30 ritrovo in Piazza Fontana a Sperlonga e check-in partecipanti;
10.00 semplice spiegazione del funzionamento dell’app map creator;
10.30 partenza itinerario alla scoperta di Sperlonga, dove potrete cimentarvi e fare dei test con l’app mappando eventuali errori o imprecisioni sulla mappa, ma soprattutto catturare con le vostre fotocamere le bellezze di questo bellissimo borgo;
13.00 termine dell’evento e pranzo libero.

Programma nella regione Marche – Jesi

09.30 ritrovo in piazza XV Settembre a Jesi e check-in partecipanti;
10.00 semplice spiegazione del funzionamento dell’app map creator;
10.30 partenza itinerario alla scoperta di Jesi, dove potrete cimentarvi e fare dei test con l’app mappando eventuali errori o imprecisioni sulla mappa, ma soprattutto catturare con le vostre fotocamere le bellezze di questo bellissimo borgo;
13.00 termine dell’evento e pranzo libero.

Programma nella regione Sardegna – Santu Lussurgiu

09.30 ritrovo in piazza Bartolomeo Meloni a Santu Lussurgiu e check-in partecipanti;
10.00 semplice spiegazione del funzionamento dell’app map creator;
10.30 partenza itinerario alla scoperta di Santu Lussurgiu, dove potrete cimentarvi e fare dei test con l’app mappando eventuali errori o imprecisioni sulla mappa, ma soprattutto catturare con le vostre fotocamere le bellezze di questo bellissimo borgo;
13.00 termine dell’evento e pranzo libero.

Info varie

Sabato 8 Giugno partirà ufficialmente in contemporanea in tre Regioni italiane il contest indetto da Yallers in partnership con Here. Scopo del contest: mappare il territorio italiano.
Le regione in cui si svolgerà questo primo evento sono tre, Lazio, Marche e Sardegna.
Per partecipare a questo contest, occorrerà iscriversi sul nostro sito e presentarsi il giorno dell’evento in una delle tre città per il check-in.

Il contest MAPATHON

Partecipare al contest è molto semplice: basterà creare un proprio profilo HERE al link che vi comunicheremo una volta iscritti (il giorno prima dell’evento), e scaricare in seguito la app HERE Map Creator per Android o IOS. Avrete tempo entro il 31 Luglio 2019 compreso per cercare di mappare più luoghi possibili in tutta Italia.

Individuate e correggete tutte le inesattezze e mancanze sulla mappa, ogni correzione o aggiunta valida (correzione n.civico; nome di un’attività commerciale; senso di marcia) sarà contata come un edit: è importante raggiungere la soglia minima di 200 edit per potersi classificare.

La persona che avrà realizzato più edit entro il 31 Luglio 2019, sarà il vincitore assoluto e riceverà un buono Amazon di 150 euro.
Il secondo classificato riceverà un buono Amazon di 100 euro e il terzo classificato uno Zaino Antiscippo brandizzato Here

Il Contest fotografico

La giornata sarà oggetto anche di un contest fotografico. Il tema sarà: “racconta il borgo”. Per concorrere al contest legato all’evento dovrete postare le vostre foto sul vostro account Facebook o di Instagram utilizzando l’hashtag #mapathon01.
Il primo classificato scelto dai componenti dei team Regionali di Lazio, Marche e Sardegna riceverà un buono Amazon di 50 euro.

Riferimenti

Persone di riferimento:

per il Lazio Federico Restaino Email di riferimento: lazio@yallers.com
per le Marche Giorgio Monticelli | email di riferimento: marche@yallers.com
per la Sardegna Giulia Manca | email di riferimento: sardegna@yallers.com

Note

L’applicazione è molto semplice da usare, ma chi avrà difficoltà avrà a disposizione un Map Master che insegnerà ad utilizzarla proprio la mattina dell’evento.

Questo evento è realizzato in collaborazione con:Logo Here

Il presente concorso non è assoggettabile alla disciplina del D.P.R. n. 430/2001 in ,quanto non costituisce una manifestazione a premio di carattere commerciale.

Partecipa GRATUITAMENTE
a tutti gli eventi

In Sardegna con Yallers per Fluminimaggiore Experience

Quando: 25 Maggio 2019
Orario di ritrovo: 9.30
Luogo di ritrovo: Tempio di Antas – clicca qui
Durata: dalle 09.30 alle 19.00
Limite partecipanti:  40 persone
Costo di partecipazione 5 euro soci | 10 euro non soci

Programma

09.30 ritrovo area parcheggio del Tempio di Antas;
10.00 Inizio visita guidata del Tempio;
11.30 Visita guidata all’antica Miniera de Su Zurfuru;
13.00 Aperitivo di benvenuto c/o Flumini Maggiore, Mulino Licheri;

13.30 Pausa pranzo e visita ai laboratori e agli stand della manifestazione Flumini in Fiore;

15.00 Visita guidata al Museo Antico Mulino” ad Acqua Licheri;

16.30 Visita libera alla manifestazione  “Flumini in Fiore” e laboratorio del pane;

19.00 Aspettando il tramonto alla spiaggia di Portixeddu per qualche scatto insieme.

Info varie

Nel cuore del Sud Sardegna, in una delle zone più selvagge dell’isola, si estende il territorio di Fluminimaggiore.

Visiteremo il territorio di Fluminimaggiore con le sue bellezze in occasione della manifestazione “Flumini in Fiore”, che anche quest’anno ravviverà la zona con tante iniziative.

Yallers Sardegna vi porta a Castelsardo

Quando: 14 aprile 2019
Orario di ritrovo: 9.30
Luogo di ritrovo: Porticciolo di Castelsardo
Durata: dalle 10.00 alle 18.00
Costo di partecipazione:  gratuito 

Programma

9.30 ritrovo presso  porticciolo di Castelsardo;
10.00 inizio passeggiata lungo le strade del borgo;
12.00 visita guidata al Castello
13.00 pausa pranzo al Parco (Manganella)
14.30 Visita alla Cattedrale e foto
16.00 Alla scoperta della roccia dell’Elefante
17.00 Foto e saluti dal punto panoramico di Baia Ostina

Info varie

Castelsardo è indubbiamente uno dei borghi più belli del nord Sardegna. Adagiato su un promontorio che si affaccia proprio al centro del Golfo dell’Asinara, grazie a questa posizione oltre ad essere esposto ai venti, gode di un panorama unico spaziando su tutte le coste del golfo, comprese quelle della Corsica. Le sue bellezze naturalistiche, le splendide insenature, i prodotti tipici, l’artigianato, le tradizioni ed il caratteristico porto ne fanno una delle località turistiche più suggestive dell’isola.

Yallers Sardegna vi porta a Castelsardo

Quando: 14 aprile 2019
Orario di ritrovo: 9.30
Luogo di ritrovo: Porticciolo di Castelsardo
Durata: dalle 10.00 alle 18.00
Costo di partecipazione:  gratuito

Programma

9.30 ritrovo presso  porticciolo di Castelsardo;
10.00 inizio passeggiata lungo le strade del borgo;
12.00 visita guidata al Castello
13.00 pausa pranzo al Parco (Manganella)
14.30 Visita alla Cattedrale e foto
16.00 Alla scoperta della roccia dell’Elefante
17.00 Foto e saluti dal punto panoramico di Baia Ostina

Info varie

Castelsardo è indubbiamente uno dei borghi più belli del nord Sardegna. Adagiato su un promontorio che si affaccia proprio al centro del Golfo dell’Asinara, grazie a questa posizione oltre ad essere esposto ai venti, gode di un panorama unico spaziando su tutte le coste del golfo, comprese quelle della Corsica. Le sue bellezze naturalistiche, le splendide insenature, i prodotti tipici, l’artigianato, le tradizioni ed il caratteristico porto ne fanno una delle località turistiche più suggestive dell’isola.

Foto di Cristian Deriu

Nel XII secolo la famiglia genovese dei Doria giunge in questo territorio fortificandolo e dando origine al borgo di Castelgenovese, che con gli Aragonesi diviene Città Regia col nome di Castellaragonese e si dota della sua cattedrale. Passato ai Savoia, assume l’odierna denominazione di Castelsardo.

Le tradizioni del borgo sono molto particolari: cestini con lavorazioni tipiche e uniche, reti da pesca sapientemente lavorate…ci immergeremo nella Castelsardo più autentica!

Foto di Andrea Cambule

In collaborazione con il progetto Borghi Italiani andremo alla scoperta di uno dei borghi più belli della Sardegna. Le tradizioni e la cultura del borgo saranno al centro di questa visita, con tante sorprese per conoscere a tuttotondo il paese.

Hashtag e Tag dell’evento

La giornata sarà raccontata con stories e post da tutti i partecipanti, utilizzando #CastelsardOpenday e taggando i profili @yallerssardegna , @borghi.italiani e @yallersitalia. Gli scatti più belli verranno utilizzati per creare un multipost dedicato all’evento su @yallerssardegna.

Riferimenti

Persona di riferimento: Elena Murgia tel. 349 8921641
Email di riferimento: sardegna@yallers.com
Chat Telegram: Yallers Sardegna

 

Partecipa GRATUITAMENTE
a tutti gli eventi

Una giornata a Fonni con Yallers!

Quando:  23 Febbraio 2019
Orario di ritrovo: 10.00 (possibilità di prendere il pullman da Cagliari e Oristano)
Luogo di ritrovo: Entrata Parco Donnortei, Fonni
Durata: dalle 10 alle 18
Limite partecipanti:  70 persone
Costo di partecipazione:  26,00 € per soci / 35,00€ per non soci

Costo di partecipazione con pullman da Cagliari/Oristano:  43,00 € per soci / 55,00€ per non soci

Programma

Per chi viene in pullman da Cagliari / Oristano:
06.30 partenza da Cagliari – 07.30 fermata e ripartenza da Oristano

10.00 ritrovo presso l’ingresso del Parco Donnortei;
10.30 partenza escursione nel parco;
13.30  pranzo nell’Agriturismo del Parco;
15.00 giro e foto nel paesino di Fonni;
16.00 visita al Museo della cultura pastorale di Fonni;

Fonni Ph Giacomo Manca

Fonni Ph Giacomo Manca

Info varie

Il parco naturalistico di Donnortei è una struttura nata alla fine degli anni novanta, in collaborazione con l’oasi del WWF di Monte Arcosu. Si estende dalle falde del Monte Spada, quota 1200 metri s.l.m., fino alla gigantesca valle di Aratu quota 700m circa, dove, il silenzio viene spezzato dal frastuono dell’omonimo fiume che la attraversa. Con i suoi paesaggi rocciosi, la sua vegetazione straordinaria, le rare specie di animali, il Parco Donnortei è una struttura particolarmente adatta a un turismo rivolto alle persone che amano l’aria aperta, ma anche a coloro che vorrebbero passare una giornata all’insegna della natura e della buona cucina barbaricina. Visiteremo il parco insieme, con una escursione guidata da una guida specializzata del parco. Seguirà il pranzo in agriturismo interno al parco, con prodotti a kilometro zero in grandi quantità.

Post pranzo (che siamo certi non deluderà), andremo a visitare il piccolo borgo di Fonni, coi suoi vicoli caratteristici. Non tralasceremo il Museo della cultura pastorale del paese che rappresenta un importante luogo per conoscere usi, costumi e storia di Fonni. Non perdete questa giornata all’insegna del divertimento nella natura nella cultura. Yallers GO! 🙂

IMPORTANTE: La possibilità di venire da Cagliari e Oristano con il pullman ad un prezzo convenzionato agevolerà chi per mancanza di catene auto o gomme termiche non riesce a raggiungere il parco e soprattutto sarà utile per vivere la gita insieme!

Contest, hashtag e tag

La giornata sarà raccontata con stories e post da tutti i partecipanti, utilizzando l’hashtag #fonniexperience e taggando le pagine @yallerssardegna e @yallersitalia. Gli scatti più belli verranno utilizzati per creare un multipost dedicato all’evento su @yallerssardegna

Riferimenti

Persona di riferimento: Elena Murgia | elena.murgia@yallers.com
Email di riferimento: sardegna@yallers.com

Note

Si ringrazia Laura Mele per la foto di Copertina, Annamaria Pirellas per la foto dal parco e Giacomo Manca per la foto da Fonni.

Per acquistare il biglietto Soci, occorre essere regolarmente iscritti alla nostra associazione e utilizzare le credenziali di accesso allo Shop: mail personale con cui ci si è registrati all’associazione e password.

Partecipa GRATUITAMENTE
a tutti gli eventi

Yallers Sardegna a Villanovaforru per una giornata insieme

Quando:  1 dicembre 2018
Orario di ritrovo: 10:00
Luogo di ritrovo: Nuraghe Genna Maria (Villanovaforru)
Durata: dalle 10:00 alle 17:00
Limite partecipanti: 50 persone
Costo di partecipazione: gratuito


Programma

09.30 Incontro al piazzale antistante il Nuraghe;
10.00 Inizio delle attività

11.30 Visita al Nuraghe Genna Maria

13.30 Pranzo con tipicità del luogo
15.00 Visita al Museo Civico Archeologico Genna Maria nel paese. Racconto della storia nuragica della Marmilla;
17.00 Termine passeggiata.  Per chi vorrà unirsi, il team Yallers aspetterà il tramonto al vicino Nuraghe di Barumini.

Info varie

Villanovaforru è un piccolo paesino nel cuore della Marmilla sarda, poco conosciuto ma con tante sorprese da scoprire durante la 5° Expo del Turismo Culturale in Sardegna, organizzato dalla Fondazione Sistema Cultura Barumini, che si svolgerà dal 28 novembre al 1 dicembre tra Barumini e Villanovaforru e che il team di Yallers Sardegna vi racconterà!

Il Nuraghe Genna Maria visto dall'alto

Il Nuraghe Genna Maria visto dall’alto

Il paese, fondato sotto la dominazione spagnola, è divenuto famoso dopo la sua scoperta a metà del Novecento. Villanovaforru è uno di quei paesi che ha concentrato le proprie energie nella valorizzazione delle risorse del suo territorio, riuscendo a trasformare il piccolo centro agricolo, che conta circa 700 abitanti, in un punto di riferimento culturale e archeologico di importanza internazionale. Il paese, conta monumenti, palazzi e testimonianze archeologiche degne di attenzione. Tra questi, la parrocchiale di San Francesco (sec. XVII) e, di fronte, l’ex edificio del Monte Granatico, di fine Ottocento, dove trova sistemazione il Museo Archeologico Genna Maria che visiteremo insieme. Qui si trovano reperti che consentono di ricostruire il passato preistorico e storico della Marmilla.

Interno del Museo Civico Archeologico Genna Maria

Il Nuraghe Genna Maria, situato a un kilometro dal centro abitato, supera i 400 metri d’altezza. La struttura, molto ben conservata, domina l’intera Marmilla e si trova immerso in un parco alberato profumato da essenze mediterranee.

Hastag e tag dell’evento

La giornata sarà raccontata tramite stories e post da Yallers e dai partecipanti utilizzando l’hashtag #villanovaforruopenday e taggando @yallerssardegna.
Gli scatti più belli della giornata, caricati su Instagram e Facebook entro e non oltre il 23 dicembre 2018, verranno repostati sulla pagina @yallerssardegna e sul gruppo Facebook.

 

 

 

 

Riferimenti

Email di riferimento: sardegna@yallers.com
Telegram: Chat Yallers Sardegna

Persona di riferimento: Elena Murgia 

Note

6


Vuoi diventare socio Yallers?
CLICCA QUI


Yallers Sardegna a La Sagra del Surf 2018: partecipa al Contest!

È sempre tempo di mare in Sardegna: arriva La Sagra del Surf, una manifestazione culturale giunta alla seconda edizione che si propone di valorizzare il connubio tra lo sport e il territorio ospitante della Costa Oristanese e del Sinis.

Il 6 e 7 ottobre tra le zone costiere dell’oristanese, Capo Mannu, Putzu Idu, Mandriola, S’aena Scoada, Sa Rocca Tunda, Su Crastu Biancu e Su pallosu avrà luogo “La Sagra del Surf”.

Due giorni di festa, di cultura e sport faranno da padrone e richiameranno tantissimi partecipanti, sportivi e non, da tutta Italia per un weekend super! Yallers Sardegna ci sarà e racconterà live l’evento. Un programma intenso fatto di conferenze sull’ambiente, corsi di surfing e sport del mare e gare di castelli di sabbia, contribuirà a rendere l’evento ancora più ricco.

Yallers in collaborazione con il comitato de “La Sagra del Surf” propone un contest che valorizzi il territorio del Sinis raccontandolo per immagini: postate le vostre foto su Instagram a partire dal 6 ottobre 2018 fino al 21 ottobre incluso, usando l’hashtag #lasagradelsurfyallers e taggando i profili Instagram @yallerssardegna e @ajosurfers

Le foto che meglio sapranno rappresentare e raccontare il territorio del Sinis e i luoghi dell’evento si aggiudicheranno:

1° classificato: Corso di surf di base offerto da “Is Benas Surf Club”, Corso di un mese con personal trainer mirato al surf o military training in palestra presso l’Asd Lions Club (2 lezioni a settimana per il valore di 200€) e la t-shirt ufficiale Yallers.

2° classificato: Corso SUP race presso l’ASD Eolo Sport Club

3° classificato: Corso di apnea con Davide Carrera (Campione italiano di apnea in carica)

1° classificato tra i soci Yallers: Corso di SUP by Capo Mannu SUP tour

Per ogni vincitore anche la maglietta e il bicchiere ufficiale de La Sagra del Surf !

Foto di Valentino Selis

Non mancate e sommergeteci di foto!

Il presente concorso non è assoggettabile alla disciplina del D.P.R. n. 430/2001 in quanto non costituisce una manifestazione a premio di carattere commerciale.

 

 

6 maggio 2018: Yallers invade l’Italia!

Tra un mese esatto, domenica 6 maggio 2018, un’importante iniziativa Yallers coinvolgerà tutte le regioni italiane, proprio in occasione delle Invasioni Digitali 2018.
Un evento in vero stile Yallers che avrà luogo contemporaneamente in tutta Italia.

Invasioni Digitali

Invasioni Digitali

L’Invasione Yallers del 6 maggio, rappresenta il primo grande evento simbolo della partnership stretta con Invasioni Digitali. Qui potete scoprire di più sulle ragioni di questa bella unione attiva e creativa: https://yallers.com/news/comunicazioni/invasioni-digitali.

Per questa iniziativa, ogni team regionale Yallers ha cercato e scelto un luogo simbolo della propria regione. La prima domenica di maggio ognuno di questi luoghi sarà raggiunto da un gruppo di partecipanti, guidati dal team Yallers.

L’invasione digitale Yallers sarà un modo per stare insieme e valorizzare sui social il luogo prescelto.

L’evento è ovviamente aperto a tutti e gratuito e in particolare invitiamo tutta la nostra community a partecipare all’evento della propria regione. Insieme a tutti voi infatti vorremmo provare a dare un segnale forte. Vorremmo dimostrare la nostra voglia di promuovere il territorio, senza nessun interesse ulteriore se non quello di fare del bene al nostro paese!

Gli Yallers hanno scelto per le loro invasioni digitali Castelli, Palazzi, Borghi e piazze di città e cittadine. Tutti gli appuntamenti sono fissati alle ore 10:00. Alle ore 10:30 è prevista una foto di gruppo, in contemporanea da tutte le regioni e condivisa subito sui social, per iniziare al meglio l’invasione digitale.

Ecco quindi la lista degli eventi che da Nord a Sud, lungo tutta le regioni della penisola e nelle isole animeranno questa giornata.

Partecipa anche tu alle Invasioni Digitali Yallers. Scegli la tua regione, iscriviti e durante la giornata usa gli hashtag: #invasionidigitali #invasionidigitaliyallers!

Valle d’Aosta: Invasione Yallers di Aosta romana
Se avete problemi a registrarvi mandate una mail a: aosta@yallers.com

Piemonte: Invasione Yallers a Mombaldone
Se avete problemi a registrarvi mandate una mail a: piemonte@yallers.com

Lombardia: Invasione Yallers alla Certosa di Pavia
Se avete problemi a registrarvi mandate una mail a: lombardia@yallers.com

Trentino Alto Adige: Invasione Yallers al Doss Trento
Se avete problemi a registrarvi mandate una mail a: trentino@yallers.com

Friuli Venezia Giulia: Invasione Yallers a Cividale del Friuli
Se avete problemi a registrarvi mandate una mail a: friuliveneziagiulia@yallers.com

Veneto: Invasione Yallers a Piazza delle Erbe
Se avete problemi a registrarvi mandate una mail a: veneto@yallers.com

Emilia Romagna: Invasione Yallers a Modena
Se avete problemi a registrarvi mandate una mail a: emiliaromagna@yallers.com

Toscana: Invasione Yallers a Lucca
Se avete problemi a registrarvi mandate una mail a: toscana@yallers.com

Marche: Invasione Yallers al Castello di Frontone
Se avete problemi a registrarvi mandate una mail a: marche@yallers.com

Umbria: Invasione Yallers ad Assisi
Se avete problemi a registrarvi mandate una mail a: umbria@yallers.com

Lazio: Invasione Yallers a Villa Farnese, Caprarola
Se avete problemi a registrarvi mandate una mail a: lazio@yallers.com

Abruzzo: Invasione Yallers a Santa Maria di Collemaggio
Se avete problemi a registrarvi mandate una mail a: abruzzo@yallers.com

Campania: Invasione Yallers a Pompei
Se avete problemi a registrarvi mandate una mail a: campania@yallers.com

Puglia: Invasione Yallers al Castello Svevo di Bari
Se avete problemi a registrarvi mandate una mail a: puglia@yallers.com

Basilicata: Invasione Yallers a Sasso di Castalda
Se avete problemi a registrarvi mandate una mail a: basilicata@yallers.com

Calabria: Invasione Yallers a Soriano Calabro
Se avete problemi a registrarvi mandate una mail a: calabria@yallers.com

Sicilia: Invasione Yallers a Castelmola
Se avete problemi a registrarvi mandate una mail a: sicilia@yallers.com

Sardegna: Invasione Yallers al Castello di San Michele
Se avete problemi a registrarvi mandate una mail a: sardegna@yallers.com

PER INFO E DOMANDE SCRIVETE A: info@yallers.com

Quale sarà il luogo con il maggior numero di invasori Yallers? Lo scopriremo il 6 maggio, Yallers GO!