Comunicazioni, Partners

Maker Faire: Yallers vi porta alla scoperta di innovazione e “fai da te”

Come accennavamo pochi giorni fa, in casa Yallers gli ultimi mesi del 2018 sono carichi di novità. Oggi annunciamo ufficialmente la nostra partecipazione come media partner di Maker Faire Rome – the European Edition, la fiera sull’innovazione e il “fai da te” che si terrà a Roma dal 12 al 14 ottobre. Per la prima volta saremo presenti a questa manifestazione, per viverla e raccontarla sui nostri canali social.

Cos’è Maker Faire e come si raggiunge

Nato a San Francisco nel 2006, Maker Faire è uno dei più importanti incontri tra maker e appassionati di tecnologia. È l’occasione in cui vengono presentati progetti innovativi, condivise conoscenze e create nuove reti.

L’appuntamento romano giunge quest’anno alla sua sesta edizione, nel sito trovate tutte le informazioni per partecipare.

La location è la Fiera di Roma, ma circolano voci che gli appuntamenti della prossima edizione potrebbero essere sparsi in giro per la capitale. Per agevolare gli spostamenti sono previste convenzioni con alcune compagnie: car2go, MyTaxi o potete scegliere il trasporto pubblico grazie alla convenzione con Trenitalia. Dalle stazioni Tuscolana, Tiburtina, Ostiense, per esempio, potreste prendere il treno o, se preferite, ci sono dei bus che partano da alcuni punti della città. Qui trovate tutte le informazioni.

Perché andare a Maker Faire

È un evento imperdibile, uno dei più importanti ospitati dalla Capitale, pensate che fuori dagli Stati Uniti non ce ne sono altri così grandi. L’appuntamento romano, inoltre, è il secondo al mondo per numero di visitatori.

L’innovazione tecnologica, ormai, scandisce il ritmo delle nostre vite, dal lavoro allo svago. Informarsi su quanti e quali progressi si stanno facendo, permette di approfittare delle novità, declinandole in base a esigenze e desideri personali. Partecipare al Maker Faire vi darà anche la possibilità di vivere e scoprire Roma sotto una luce diversa, o fare una bella cena a base di pesce. Percorrendo Via Portuense, infatti,  in 20 minuti potrete ritrovarvi a Testaccio, uno dei cuori pulsanti della capitale, oppure andando nella direzione opposta arriverete in riva al mare.

Perché Yallers a Maker Faire

Noi siamo un’associazione di promozione sociale e ci spostiamo fisicamente sul territorio per andare a scoprirlo e farlo conoscere a chi ci segue. Per raggiungere questo obiettivo, però, usiamo moderna tecnologia (gli ultimi e performanti smartphone, le fotocamere digitali, i droni), applicazioni e software appositi.

Chissà che non ci venga in mente di creare dei “virtual tour by Yallers” più sofisticati di quelli che già realizziamo con le stories di Instagram, per farvi incuriosire e andare a vedere con i vostri occhi.

Fateci sapere se sarete a Maker Faire, potremmo riuscire a incontrarci!

Related Posts