Yallers in sella con Omar di Felice per Appennino Bike Tour

Yallers in sella per #AppenninoBikeTour con il ciclista Omar di Felice

A chi piace pedalare in sella ad una bici, attraverso luoghi incantevoli? A Yallers sì!  

Dal 4 al 14 aprile si svolgerà l’Appennino Bike Tour, il giro d’Italia lungo gli Appennini, attraversando la penisola  dalla Liguria alla Sicilia, insieme al campione italiano di Ultracycling Omar di Felice.

Appennino Bike Tour giunge alla seconda edizione. La scorsa estate ha già visto protagoniste centinaia di Istituzioni, impegnate a pedalare lungo le strade secondarie della Dorsale con l’obiettivo comune di rilanciare l’Appennino. Un modo per promuovere e definire un Piano di Sviluppo Sostenibile della Dorsale, che nel prossimo triennio porterà alla mappatura con cartellonistica, del percorso individuato. Tutto questo darà vita alla più grande Ciclovia d’Italia lungo le strade secondarie dell’Appennino.

Il progetto della ciclovia è nato dal Ministero dell’Ambiente e Tutela del Territorio e del Mare, da Confcommercio Ascom e da Vivi Appennino. E’ stato inoltre presentato lo scorso giugno al G7 Ambiente di Bologna e in breve tempo ha raccolto il sostegno delle Istituzioni di tutta Italia.

Yallers seguirà questo favolosa impresa, ritmata dalle tappe nei luoghi più significativi dell’Appenino.

Il borgo di Altare da cui partirà l’impresa.

La partenza di Appennino bike tour è prevista domani 4 aprile dalla Liguria. Da Altare, piccolo borgo in provincia di Savona, si scenderà via via lungo tutta la penisola, fino ad arrivare alla tappa finale in Sicilia. Un percorso lungo ben 2.800 km con 5 mila metri di dislivello e 11 tappe in soli 11 giorni!
Saranno 14 le regioni attraversate e verranno toccate 23 province, 296 comuni e 25 parchi nazionali e regionali!  Tutto in “un giro d’Italia che non ti aspetti”, come cita lo slogan ufficiale.

Lungo tutta la Dorsale, i Comuni organizzeranno delle Conferenze sul tema dello Sviluppo Sostenibile. Il Direttore di Vivi AppenninoEnrico Della Torre, il primo a pedalare l’intero percorso nella scorsa edizione del Giro, sarà presente sui territori per incontrare le Istituzioni e presentare il Piano di Sviluppo Sostenibile della Dorsale 2018-20.

Una delle tappe iniziali, Rossiglione.

Tutti i territori dell’Appennino attraversati dal Giro saranno coinvolti. All’arrivo di ogni tappa saranno presentate le specialità eno-gastronomiche del territorio, proprio in occasione dellAnno del Cibo promosso dal MIBACT.

Questa bellissima impresa sarà seguita con molta passione da Yallers. Vi mostreremo i meravigliosi luoghi del giro lungo gli Appennini, cercando di trasmettervi la bellezza del ciclismo e l’importanza di questo tipo di viabilità.

Allora seguite con noi le storie su Instagram sull’account di @yallersitalia e le varie tappe negli account regionali.

Tutti in sella con Omar di Felice!

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Scopri l'Italia insieme a noi, unisciti alla nostra Community

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0,00