#yallershalloween: il contest fotografico "da paura" - Yallers

#yallershalloween: il contest fotografico “da paura”

Se credete che Halloween sia una festa solo americana vi sbagliate. In Italia si festeggia da sempre ma a seguito di alcuni avvenimenti storici, ne abbiamo perso la memoria.

Halloween deriva dalla contrazione della frase “All Hallows Eve”, Hallows è il termine arcaico utilizzato in inglese per indicare i Santi, quindi letteralmente andrebbe tradotto vigilia di tutti i Santi. La scelta della fine di ottobre come data ci deriva dalla festività irlandese chiamata Samhain (da sam fuin = fine dell’estate), una ricorrenza pagana quindi, che segnava sia il capodanno celtico che l’arrivo dell’inverno, una stagione spesso identificata con la morte e quindi momento ideale per poter ricordare i propri defunti.

Nei primi anni del 1900 Halloween era festeggiato in tutta Italia con usanze molto vicine a quelle pagane: bambini che chiedevano dolcetti per evitare di fare scherzi, zucche intagliate e doni portati ai più piccoli dalle anime dei morti. Ogni regione lo chiamava a modo suo ma fondamentalmente le usanze si assomigliavano tutte. Dopo il boom economico questa tradizione è stata dimenticata ma continua a far parte della nostra storia.

Per questo motivo l’Associazione Yallers lancia un concorso fotografico che riporti finalmente l’attenzione su questa bellissima tradizione, anche italiana.

Da oggi ha inizio il contest #yallershalloween!
Avete tempo fino allo scoccare della mezzanotte del 30 Ottobre per postare, su Instagram e su Facebook, foto a tema Halloween, usando l’hashtag #yallershalloween
Si accettano sia foto inquietanti sia scatti ironici, purché a fare da sfondo sia la bellezza del territorio: all’interno delle città o all’aperto nella natura. Assicuratevi di postare foto pubbliche e non private sui vostro profili social.

Le 3 foto, scelte dal team Yallers, che più di tutte riusciranno ad unire il tema di Halloween all’esaltazione del territorio, saranno pubblicate sul profilo @yallersitalia il 31 Ottobre. Le foto vincitrici verranno inoltre pubblicate sulla pagina Facebook Yallers e sul sito yallers.com, corredate da un articolo e relativa intervista del primo classificato.

Lo scatto migliore verrà pubblicato inoltre sul profilo @yallersworld e l’autore vincerà un soggiorno per due persone, della durata di tre notti in una struttura a sua scelta tra le 650 convenzionate in tutta Italia e altre 1500 circa in alcuni paesi Europei.

E ora liberate la fantasia!

La foto di copertina è di Mattia Bonavida, vi consigliamo di vedere la sua bellissima galleria!

Ringraziamo inoltre i seguenti membri dello staff che hanno partecipato attivamente per la realizzazione di questo contest che sono: Giorgio Monticelli, Veronica Spanu, Tommy Cimarelli, Federico Restaino, Martina Granatiere, Daniela Mele, Veronica Sorace e Vanessa Berlanda.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Scopri l'Italia insieme a noi, unisciti alla nostra Community

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0,00